Ricerca avanzata
Recensione

Mangia che dimagrisci. Un metodo rivoluzionario per perdere peso e guadagnare in forma e salute copertina
  • Ongaro Filippo
  • Mangia che dimagrisci. Un metodo rivoluzionario per perdere peso e guadagnare in forma e salute
  • Piemme
  • 2019

Mangia che dimagrisci di Filippo Ongaro

"Mangia che dimagrisci esprime già nel titolo l'idea che non è la semplice riduzione, né il razionamento di ciò che mangiamo la soluzione che ci farà perdere grasso: sembra paradossale, ma il cibo ha un ruolo anche nel farci dimagrire."




Il dibattito sulle diete prosegue invariato da anni.
In sempre nuovi saggi e manuali, nuovi (o vecchi) autori consigliano strategie più o meno complesse e più o meno salutari per perdere i chili in più. Alcuni con maggiore successo di vendite, come l'ex medico Dukan il cui metodo è ormai considerato più pericoloso che utile.

La maggior parte delle diete portano, sì, a una perdita di peso momentanea, ma il più delle volte nel giro di poco tempo la bilancia torna ai valori precedenti. "Le diete estemporanee hanno fatto sì che tantissime persone siano state esposte al cosiddetto effetto yo-yo, cioè a delle micidiali montagne russe del peso che, per il corpo, sono perfino peggio di un lineare e costante aumento".


In sostanza, secondo Filippo Ongaro, l'approccio è sbagliato.
La dieta non deve essere intesa come soluzione momentanea, ma come stile di vita perenne. E non deve essere una privazione, ma un nuovo modo di vedere l'alimentazione, senza particolari rinunce. Solo così si potrà rimanere in forma sia dal punto di vista fisico che mentale.
In sintesi la "ricetta" di Ongaro - già autore dell'interessante Mangia che ti passa - è:


  • mangiare molte verdure
  • includere piccole dosi di cereali esclusivamente integrali
  • introdurre proteine di elevata qualità a ogni pasto
  • usare esclusivamente oli sani
  • bere acqua
  • eliminare o limitare al massimo zuccheri, carboidrati raffinati, patate, dolci, bevande zuccherate, carni grasse e processate, succhi di frutta, latte e derivati


Per arrivare a questo decalogo però, dobbiamo prima leggere attentamente l'analisi che Ongaro fa delle cattive abitudini alimentari, sfatando anche alcuni miti molto comuni. Leggere questa prima parte del volume servirà per acquisire una maggior consapevolezza dei rischi legati al sovrappeso, ma anche per capire come mai sia così facile ingrassare e così difficile dimagrire...
L'ultima parte del libro è dedicata alle ricette e ai suggerimenti per uno stile di vita più sano. Per sedersi a tavola serenamente!

Filippo Ongaro - Mangia che dimagrisci
269 pag., 15,50 € - Edizioni Piemme 2012
ISBN 978-88-566-2620-9



L'autore



30 maggio 2012 Di Giulia Mozzato

Commenti



Non sono presenti commenti su questo documento. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti