Ricerca avanzata
Recensione

La nostra vita? una canzone di Vasco Rossi in un film di Luchetti!

Anima fragile nella colonna sonora del nuovo film di Daniele Luchetti. Le musiche originali sono di Franco Piersanti.



LA NOSTRA VITA - ANIMA FRAGILE - TESTO - VASCO ROSSI - FILM - LUCHETTI - COLONNA SONORA
Elio Germano, Raoul Bova, Isabella Ragonese, Luca Zingaretti sono i protagonisti del nuovo film di Luchetti che racconta la storia di un marito/padre che si trova improvvisamente da solo ad affrontare la vita con i figli piccoli e che deve appoggiarsi alla famiglia per andare avanti.
"Un film che fotografa il paese, l'aria che si respira, i valori in cui crediamo, le parole che (non) diciamo".
Una storia drammatica e viva, intensa e piena di difficoltà ma anche di speranza.


Una storia che ben si sposa con il brano di Vasco Rossi Anima fragile, una canzone datata in senso cronologico ma assolutamente attuale sia per il testo che per la musica e recentemente riproposta dal cantautore in una nuova versione.

E tu
chissà dove sei
anima fragile
che mi ascoltavi immobile
ma senza ridere.
E ora tu chissà
chissà dove sei
avrai trovato amore
o come me, cerchi soltanto d'avventure
perché non vuoi più piangere!
E la vita continua
anche senza di noi
che siamo lontano ormai
da tutte quelle situazioni che ci univano
da tutte quelle piccole emozioni che bastavano
da tutte quelle situazioni che non tornano mai!
Perché col tempo cambia tutto lo sai
cambiamo anche noi
e cambiamo anche noi
e cambiamo anche noi!
e cambiamo anche noi!

Qui la clip del brano





A firmare le musiche originali è Franco Piersanti, già autore della colonna sonora di film come Tutta la vita davanti di Paolo Virzì, La stella che non c'è di Gianni Amelio, Il Caimano di Nanni Moretti, L'amore ritrovato di Carlo Mazzacurati, Sanguepazzo di Marco Tullio Giordana - tra i tanti -, ma soprattutto di Mio fratello è figlio unico, sempre di Daniele Luchetti.




19 maggio 2010 Di Giulia Mozzato

Commenti



Non sono presenti commenti su questo documento. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti