Ricerca avanzata

La La ragazza nell'ombra. Le sette sorelle

La La ragazza nell'ombra. Le sette sorelle - Riley Lucinda - wuz.it

di

Intrighi di corte, tradimenti e misteriose cospirazioni nel terzo, capitolo della saga. Dopo Maia e Ally, toccherà a Star, terza adottiva del magnate Pa' Salt, decifrare i misteriosi indizi che il padre le ha lasciato in eredità per scoprire le sue vere origini

Dettagli sul libro
Nella libreria di 5 lettori

Il voto della community

8,3
  • Trama 8,0
  • Personaggi 8,0
  • Stile 9,0
  • Incipit 8,0
  • Finale 9,0
  • Copertina 8,0

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Non sono presenti recensioni per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne una?
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?

Il parere della redazione di Wuz

  • «Le girai intorno, notando il nome greco di tutte le mie sorelle – Maia, Alcyone, Celaeno, Taygete, Electra…e ovviamente il mio, Asterope.“Cosa nasconde un nome?”, pensai citando la Giulietta di Shakespeare e chiedendomi, come avevo fatto già tante volte in passato, se avevamo tutte adottato il personaggio della nostra omonima nella mitologia o se invece erano stati i nostri nomi ad adottare noi. A differenza delle mie sorelle, sulla personalità della mitica Asterope non si sapeva granché. A volte mi chiedevo se era quello il motivo per cui mi sentivo così invisibile in mezzo alle altre». Autunno del 2007, Ginevra. Pa’ Salt, uomo misterioso e milionario, avvolto da un passato nebuloso, è morto da poche settimane, e Atlantis, la sua residenza sul lago dove sono cresciute le sei sorelle D’Apliése, cresciute nel mito delle Pleiadi (da cui ognuna ha ereditato il proprio nome), si è improvvisamente svuotata.Le ragazze sono state adottate in tenerissima età, e alla morte del padre adottivo, ognuna di loro ha ricevuto una lettera con degli indizi e delle coordinate per riuscire a risalire alle proprie origini sparse in giro per il Mondo.In questo terzo capitolo della saga delle sette sorelle, Lucinda Riley ci presenta Star, la più enigmatica e taciturna delle sei, con un innato talento per la cucina e la letteratura.Il suo “ritorno alle origini” parte da Londra, dove, al seguito dell’inseparabile sorella CeCe, la giovane si è trasferita per superare lo shock dovuto alla morte dell’adorato Pa’ Salt.L’indizio che le è stato assegnato si compone soltanto del nome di una donna, Flora MacNichol, e di un indirizzo, quello della libreria Arthur Morston di Kensington Street. Da qui, tra libri rari antichi e ricoperti dalla polvere, ha inizio per Star un percorso tortuoso che la condurrà, in un viaggio nel tempo tracciato dall’inchiostro sbiadito di vecchie lettere ingiallite, dalle placide campagne del Kent al Lake District ai tempi dei primi anni del Novecento. E da qui, dalle contorte e misteriose vicende che, sfiorando figure come Beatrix Potter, Vita Sackville-West e Alice Keppel, coinvolgono due famiglie della nobile aristocrazia inglese, riaffiorerà un passato necessario per mettere a fuoco il presente e dare nuova luce al futuro.Ma il percorso di Star segue anche un’altra direzione, più silenziosa ed interiore che, non senza sofferenze, la porterà ad affrancarsi dalla ingombrante quanto amorevolmente imprescindibile figura della sorella CeCe, all’ombra della quale, per troppa reciproca dipendenza e per troppo poco coraggio, la sua vita e le sue ambizioni sono rimaste sopite per ben ventisette anni in una continua vita “di coppia”.Attesissimo dai lettori abituali e non della Riley, questo terzo tassello dell’impegnativa opera progettata dalla scrittrice irlandese, richiama quanto già visto nei due precedenti capitoli, con una scrittura molto fluida e con due livelli di narrazione che si alternano tra i primi del ‘900 e i giorni nostri, focalizzandosi su quelle eroine femminili a lei così care che seguendo i dettami del loro cuore han portato a compimento il disegno astrale scritto per le loro vite.Asterope nella mitologia greca è la sorella di cui sappiamo meno. La sua luce è adombrata da quella delle altre Pleiadi. Come scopre Star guardando nel telescopio di Pa’ Salt, Asterope è formata da due stelle, tutte e due poco lucenti. Questa situazione si rispecchia nella sua personalità: una giovane donna sempre in ombra, in disparte rispetto alle altre, ma con un lato tutto da scoprire.Al lettore l’onere di svelare questi lati nascosti all’interno delle pagine de “La ragazza nell’ombra”, in attesa del prossimo capitolo, che vedrà protagonista la quarta sorella Celaeno, Cece la pragmatica, e che cercherà di far ancora più luce sul mistero delle figlie adottive di Atlantis. Continua a leggere

Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(5)

Tutti i lettori

Biografia

Riley Lucinda
Riley Lucinda

Lucinda Riley è nata in Irlanda e ha esordito come scrittrice a 24 anni. Vive tra il... leggi tutto