Ricerca avanzata

Il memoriale della Repubblica. Gli scritti di Aldo Moro...

Il memoriale della Repubblica. Gli scritti di Aldo Moro dalla prigionia e l'anatomia del potere italiano - Gotor Miguel - wuz.it

Il memoriale della Repubblica. Gli scritti di Aldo Moro dalla prigionia e l'anatomia del potere italiano di

Scritto e riscritto a mano dal prigioniero, fotocopiato e battuto a macchina dai brigatisti, il memoriale che Aldo Moro produsse durante il suo rapimento per rispondere agli interrogatori delle BR è stato al centro di una rete di delitti, ricatti, conflitti tra poteri legittimi e non, che ha coinvolto alcuni tra i protagonisti della storia repubblicana e molti dei suoi snodi più inquietanti: dal generale Dalla Chiesa ad Andreotti, da Gladio alla P2, dai servizi segreti alla banda della Magliana, dall'omicidio del giornalista Pecorelli ai brigatisti Moretti, Gallinari, Senzani e Fenzi. Lo stesso memoriale è incompleto, lacerato, avvolto dal mistero: perché le BR non lo resero mai pubblico come invece avevano promesso? I dattiloscritti rinvenuti nel covo brigatista di via Monte Nevoso nel 1978 furono censurati e da chi? Perché dovettero passare dodici anni prima che nel medesimo covo fosse scoperto un nascondiglio da cui emersero numerose fotocopie degli autografi di Moro? E dove è finito il manoscritto originale? E cosa vi era scritto? Le risposte a tali domande si trovano in questo libro, dove Miguel Gotor dimostra, come già nella sua fortunata edizione delle lettere dalla prigionia, che è possibile sottrarre le carte di Aldo Moro alle dietrologie e ai sospetti, per consegnarli al rigore del metodo storico. Un enigma italiano, e la sua soluzione.

Dettagli sul libro
1 recensione
Nella libreria di 6 lettori

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • pat il 09 mar 2015 16:21 Segnala abuso

    Un libro indispensabile per chiunque voglia conoscere i risvolti inquietanti della "trattativa" orchestrata nei giorni del sequestro Moro. Quello di Gotor è un saggio documentatissimo e ben...

    leggi tutto »

    Un libro indispensabile per chiunque voglia conoscere i risvolti inquietanti della "trattativa" orchestrata nei giorni del sequestro Moro. Quello di Gotor è un saggio documentatissimo e ben articolato sul dietro le quinte che in casa DC (Democrazia Cristiana, ovviamente) si svolse in quei drammatici due mesi (scarsi). Lettere, falsi, depistaggi, "pizzini" che prepararono il pasticciaccio brutto di Via Monte Nevoso, nella quale vennero fatte ritrovare le carte che danno forma al cosiddetto "memoriale". Le versioni date di quanto accaduto, ovviamente, sono molte, e chissà se mai si arriverà a conoscere la vera verità. Certo è che - leggendo libri come questo - il disegno comincia ad apparire di una chiarezza sconcertante. Leggetelo.

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(6)

Tutti i lettori

Biografia

Gotor Miguel
Gotor Miguel

leggi tutto