Ricerca avanzata

Mo-Tzu il saggio. I sublimi insegnamenti del filosofo...

back

Mo-Tzu il saggio. I sublimi insegnamenti del filosofo dell'amore universale, antagonista di Confucio, rivoluzionario e innovatore, Cristo dell'antica Cina di Gian Marco Bragadin

Tre sono stati i grandissimi filosofi dell'antica Cina: Confucio, Mo-Tzu e Chuang-Tzu, scrive il più famoso sinologo, Marcel Granet. Ma Mo-Tzu era scomparso, cancellato dal potere confuciano, la religione ufficiale cinese. Ora è stato riscoperto e ritorna in auge in Cina e nel mondo e per la prima volta è stato tradotto in italiano. Mo-Tzu è il filosofo che ha portato all'umanità la dottrina dell'"amore universale", 400 anni prima di Cristo, della condanna delle guerre, causa prima dei mali del mondo, e che ha dettato le regole del buon governo, modello di comportamento per la politica di ogni tempo. Grande saggio, è stato il primo a parlare di dottrine sociali, ministro, stratega militare, scienziato, predicatore errante dal pensiero rivoluzionario, questo e tante altre cose è stato Mo-Tzu, il sublime filosofo vissuto nel periodo degli "stati combattenti" (450 - 391 a.C). Ancora oggi ci stupisce per la modernità della sua filosofia e per la sua saggezza.

Dettagli sul libro

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?