Ricerca avanzata

Il barboncino di Schopenhauer e altre curiosità filosofiche

back

Il barboncino di Schopenhauer e altre curiosità filosofiche di Helme Heine

Da cosa si riconosce un filosofo? È un uomo; le quote rosa sono praticamente inesistenti. Viene citato spesso e volentieri. Teniamo in libreria uno dei suoi grossi tomi, ma non l'abbiamo mai letto. Vive lontano dalla realtà: non si occupa delle cose del mondo, ma della loro essenza. Non è sportivo; non ama l'attività fisica e preferisce starsene tranquillamente seduto alla scrivania ad allenare i neuroni. È litigioso. Fin dall'antichità discute sempre sullo stesso tema: il mondo deriva da un principio materiale o è espressione di un principio divino? Ride raramente perché è un philo-sophos, cioè un amante della conoscenza che prende la vita molto sul serio. Non è sposato: nell'antichità amava i ragazzi, nel Medioevo la Chiesa e nei tempi moderni il suo ego. Riscoprite la filosofia e il suo lato ironico in questa collezione di brevi ritratti - disegnati e scritti - dei più grandi filosofi dell'occidente.

Dettagli sul libro

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?