Ricerca avanzata

Ripensare Dario Fo. Teatro, lingua, politica

back

A poco più di un anno dalla scomparsa di Dario Fo, i contributi raccolti in questo volume intendono riflettere su uno dei nostri classici teatrali più recenti e controversi, dismettendo ogni polemica sulla canonizzazione così come qualsivoglia volontà agiografica. L'opera di Fo viene esaminata nel tentativo di metterne in luce i molti motivi d'interesse e le diverse sfaccettature: il rapporto con il teatro classico, i legami con la politica, le innovazioni linguistiche e i problemi filologici.

Dettagli sul libro

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?