Ricerca avanzata

Il Il giro del giorno in ottanta mondi

Il Il giro del giorno in ottanta mondi - Cortázar Julio - wuz.it

di

"Questo libro mi capitò tra le mani trentacinque anni fa ed ebbi subito la sensazione di essere davanti a un libro di istruzioni per arricchire la vita. Quella di Cortazar è la storia di un grande amore per il jazz: il suo racconto su Parker, el persecudor, è forse il miglior testo mai scritto su un jazzista. Di certo il più vero. Ma qui c'è altro fin dalla prima riga, in cui si legge: "Devo al mio omonimo il titolo di questo libro e a Lester Young la libertà di averlo modificato". Young non è solo un grande della musica, ma è anche un personaggio del tutto straordinario e bizzarro, un cronopio se mai ce n e stato uno, inventore di parole, modi di dire, comportamenti." (Enrico Rana)

Dettagli sul libro
Nella libreria di 2 lettori

Il voto della community

0,0
  • Trama
  • Personaggi
  • Stile
  • Incipit
  • Finale
  • Copertina

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Non sono presenti recensioni per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne una?
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(2)

Tutti i lettori

Biografia

Cortázar Julio
Cortázar Julio

Figlio di un funzionario dell'ambasciata argentina in Belgio, è stato uno scrittore,... leggi tutto