Ricerca avanzata

La La futura regina

La La futura regina - Gregory Philippa - wuz.it

di

Inghilterra, 1465. Sono gli anni della Guerra delle due Rose e il conte Richard Neville, discendente di una prestigiosa famiglia aristocratica, è uno degli uomini più influenti alla corte di re Edoardo IV. Ambiguo e assetato di potere, il conte sa di poter utilizzare per i suoi giochi politici due carte preziose: le giovani, bellissime figlie Anna e Isabella. Incurante della loro volontà e dei loro sogni, comincia ben presto a pianificarne il futuro, tessendo alleanze con chi, a corte, è - o sembra - più vicino al re. Ma le due sorelle impareranno presto a giocare per conto proprio la partita della vita, e a liberarsi dal giogo paterno. Soprattutto Anna, forte e coraggiosa, decisa a non arrendersi mai. Il destino tuttavia non fa che accanirsi contro di lei: "Ho perso mio padre in battaglia, mia sorella, mio cognato e mio nipote per mano degli sgherri della regina, e ora anche mio figlio..." Disperata, braccata dai nemici della sua famiglia, non sa dove cercare un rifugio sicuro né di chi potersi fidare completamente. Eppure quello stesso destino così crudele la porterà un giorno, trionfalmente, sul trono d'Inghilterra. Dalla penna di Philippa Gregory, una nuova drammatica storia di passioni, intrighi e lotta per il potere alla corte di Edoardo IV.

Dettagli sul libro
1 recensione
Nella libreria di 6 lettori

Il voto della community

8,7
  • Trama 9,0
  • Personaggi 8,0
  • Stile 9,0
  • Incipit 8,0
  • Finale 8,0
  • Copertina 10,0

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • Yaris il 09 lug 2014 00:05 Segnala abuso

    C'era da aspettarselo, un altro piccolo capolavoro. La storia di Anna Neville è emozionante, dolorosa e struggente, piena di regale umanità, come mi piace definire il carattere delle regine...

    leggi tutto »

    C'era da aspettarselo, un altro piccolo capolavoro. La storia di Anna Neville è emozionante, dolorosa e struggente, piena di regale umanità, come mi piace definire il carattere delle regine Gregory. A un ritmo incalzante e pregno di sentimento, l'autrice ci racconta una storia non nuova, al contrario, una storia che ci ha già raccontato almeno due volte negli altri romanzi della serie. Di come il conte di Warwick cerchi di mettere una delle sue figlie sul trono per poter controllare il regale consorte e quindi il regno d'Inghilterra, di come le speranze, i timori e la disperazione delle regine di casa York, Lancaster, Beaufort, Tudor - e a questo punto anche Neville - si trasformino in realtà, delusione ed euforia a mano a mano che la disputa tra cugini procede e la gente d'Inghilterra si inabissa sempre di più nel pantano della guerra civile. Leggere del vanesio Giorgio che si strugge per la sorte del figlioletto morto e si annega nel vino preferito della regina per deriderne l'assurda condanna a morte, della un tempo viziata e capricciosa Margherita d'Angiò che diventa la lupa, la regina cattiva dalle mani sporche di sangue, della determinatissima Margaret Beaufort, che compare qui quasi di sfuggita, come la voltagabbana lady Stanley, del taciturno re Riccardo nei panni di un ragazzo innamorato che non rinuncia però all'ambizione è una vera delizia per la mente e per il cuore; e la nostra eroina della rosa bianca, Elisabetta Woodville, che fa la parte della testarda intrigante mezza strega, orgogliosa, perfida e vendicativa, che fa la parte della cattiva insomma, la considero una bellissima trovata, per quanto strana, praticamente geniale. Complimenti quindi ancora una volta all'autrice (nonché alla traduttrice, naturalmente), perché li merita davvero.

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(6)

Tutti i lettori

Biografia

Gregory Philippa
Gregory Philippa

Scrittrice e giornalista radiotelevisiva, Philippa Gregory si è laureata in Letteratura... leggi tutto

Liste con questo libro

Vedi tutte le liste con questo libro