Ricerca avanzata

Se li conosci li eviti

Se li conosci li eviti - Gomez Peter Travaglio Marco - wuz.it

di ,

La carta d'identità dei nostri "rappresentanti" e la storia di quello che hanno detto e hanno fatto. Per capire quello che potranno fare. Luogo e data di nascita, curriculum, segni particolari, fedina penale, assenze in parlamento e frasi celebri. Il momento peggiore della nostra vita repubblicana. Un libro che è utile avere come guida non solo al parlamento, ma anche all'Italia sfibrata e stravolta di questi anni. Sono più di 150 politici, vecchi e nuovi. Con una piccola schiera di virtuosi (o quasi) che hanno diritto alla citazione. Sono pochi e si notano di più.

Dettagli sul libro
Nella libreria di 9 lettori

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Non sono presenti recensioni per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne una?
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?

Il parere della redazione di Wuz

  • Marco Travaglio è al centro di una bufera proprio in questi giorni per le sue affermazioni sul Presidente del Senato Renato Schifani fatte durante il programma Che tempo che fa. Non entriamo nel merito del giudizio se fosse lecito o meno, giusto o sbagliato parlarne in una trasmissione televisiva senza contraddittorio. Resta comunque il fatto (ed è un fatto) che le considerazioni anche gravi fatte dal giornalista non erano nuove. Basta aprire questo saggio a pagina 268 ed eccole lì, tutte in fila. Forse davvero i libri (Gomorra e I complici sono eccezioni che confermano la regola) sono considerati inutili, degni di poca attenzione, destinati a una élite di cui non vale la pena preoccuparsi. Ma la televisione... e beh, sì, quella è un'altra cosa.Tutti coloro che denunciano come nei paesi democratici sia normale e "sano" il contraddittorio, la polemica tra politici e giornalisti che svolgono il proprio lavoro d'inchiesta, sono tacciati d'eresia. Ma sarebbe forse più corretto domandarsi quanto ci sia di vero in ciò che viene pubblicamente denunciato dai giornalisti più attenti e su questo punto dovrebbero intervenire i politici accusati, per ribattere punto su punto e dimostrare (dove possibile) la correttezza dei loro comportamenti o rispondere davanti agli elettori dei propri errori. Continua a leggere

Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(9)

Tutti i lettori

Biografia

Gomez Peter
Gomez Peter

Dopo la scuola di giornalismo ha iniziato ha scrivere per l'Arena di Verona. Ha poi... leggi tutto

Travaglio Marco
Travaglio Marco

Dopo la maturità classica al liceo salesiano Valsalice di Torino, si laurea in Storia... leggi tutto