Ricerca avanzata

Un altro mondo

Un altro mondo - Steinberg Paul - wuz.it

di

E' il 1943, quando Paul Steinberg, giovane ebreo parigino, viene internato nel campo di concentramento di Drancy e poi deportato a Auschwitz. Ma egli non vuole arrendersi, vuole sopravvivvere a qualunque costo. Grazie ai suoi studi riesce ad avere accesso ai laboratori della I.G. Farben, la grande industria chimica che ha aperto una "succursale" nel campo. Qui incontrerà una persona che lo farà crescere come uomo e che sarà decisiva per la sua vocazione di scrittore: Primo Levi. "Un altro mondo" è il documento amaro di una vittoria (la sopravvivenza) che è anche una terribile sconfitta (la costrizione ad un elementare egoismo), un doloroso viaggio nel ricordo di qualcosa che non può essere dimenticato, ma a stento può essere detto.

Dettagli sul libro

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Non sono presenti recensioni per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne una?
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Biografia

Steinberg Paul
Steinberg Paul

leggi tutto