Ricerca avanzata

Sindrome da cuore in sospeso

Sindrome da cuore in sospeso - Gazzola Alessia - wuz.it

di

Alice Allevi ha un grosso problema. Si è appena resa conto di non voler più diventare un medico, ma non ha il coraggio di confessarlo a nessuno, e non sa cosa fare del suo futuro. Ma siccome la vita è sorprendente, sarà l'omicidio di una persona vicina alla sua famiglia a far scoprire ad Alice la sua vocazione: la medicina legale. Forse c'entra il suo intuito, che la induce a ficcanasare dove non dovrebbe, mettendo a rischio le indagini. Forse c'entra l'arrivo della sua nuova coinquilina Yukino, una studentessa giapponese che parla come un cartone animato e che stravolge le abitudini, non solo culinarie, di Alice. Forse c'entra nonna Amalia che, con saggezza mista a battute fulminanti, sa come districarsi fra i pettegolezzi di paese. Una cosa è certa: Alice non lo ammetterebbe mai, ma se sceglierà quella specializzazione, è soprattutto per rivedere Claudio Conforti, il giovane medico legale che ha conosciuto durante il sopralluogo. Vestito in maniera impeccabile, sorriso affilato come un bisturi, occhi travolgenti. Arrogante, sprezzante e... irresistibile.

Dettagli sul libro
1 recensione
Nella libreria di 88 lettori

Il voto della community

6,3
  • Trama 5,0
  • Personaggi 5,8
  • Stile 7,0
  • Incipit 6,3
  • Finale 6,3
  • Copertina 7,5

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • CeciliaDarcy il 20 mar 2014 16:08 Segnala abuso

    Questa nuova avventura è vecchia, diciamo, perché troviamo una dottoressa Allevi non ancora specializzanda in medicina legale ma per il resto più uguale all'Alice de L'allieva che non a quella di...

    leggi tutto »

    Questa nuova avventura è vecchia, diciamo, perché troviamo una dottoressa Allevi non ancora specializzanda in medicina legale ma per il resto più uguale all'Alice de L'allieva che non a quella di Un segreto non è per sempre ma, soprattutto, perché Sindrome da cuore in sospeso racconta del "primo" caso della nostra anatomopatologa preferita, quello che l'ha fatta avvicinare alla medicina legale. Su questo romanzo ho parecchie perplessità, vi dirò. E' un prequel e questo lo capisco, ma non penso ci fosse bisogno di adottare uno stile scialbo, poco coinvolgente come quello de L'allieva. In un esordiente potevo trovarlo scusabile però in un' autrice ormai affermata, questo elemento mi ha fatto storcere il naso. Un personaggio centrale per la narrazione è nonna Amalia, molto simpatica e affettuosa, un po' come tutte le nonne; leggendo del rapporto che lega nonna e nipote, mi sono stupita di non aver conosciuto prima nonna Amalia, di cui non si fa menzione nei capitoli precedenti. Un personaggio che invece non cambia affatto è Claudio, l'affascinante medico in carriera che non si smentisce mai: sebbene trovi sgradevole il suo atteggiamento, trovarlo immutato mi è quasi stato di conforto in un panorama dove tutti sembravano il contrario di tutti. Promuovo Sindrome da cuore in sospeso perché, nonostante lo trovi il meno riuscito della saga finora, mi ha fatto conoscere Alice Allevi all'origine e questo mi è piaciuto molto, perché le origini sono qualcosa a cui tornare, alla fine. http://therestlessreadersroom.blogspot.it/2014/03/recensione-sindrome-da-cuore-in-sospeso.html

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(88)

Tutti i lettori

Biografia

Gazzola Alessia
Gazzola Alessia

Alessia Gazzola nella vita è medico legale. L'allieva (Longanesi, 2011) è il suo... leggi tutto

Liste con questo libro

Vedi tutte le liste con questo libro