Ricerca avanzata

Prigionieri dell'Islam. Terrorismo, migrazioni,...

Prigionieri dell'Islam. Terrorismo, migrazioni, integrazione: il triangolo che cambia la nostra vita - Gruber Lilli - wuz.it

Prigionieri dell'Islam. Terrorismo, migrazioni, integrazione: il triangolo che cambia la nostra vita di

L'islam ci fa paura. Per i fanatici che in suo nome seminano morte nel mondo, e perché è la religione dominante nell'ondata migratoria da cui l'Europa teme di venire sommersa. Di questa paura e dei nostri pregiudizi siamo prigionieri, così come lo sono gli stessi musulmani, spesso ostaggio di un'interpretazione retrograda del Corano. È possibile aprire un discorso comune sulle regole e sui valori? E cosa ci aspetta in un futuro in cui l'islam avrà un ruolo sempre più importante, anche in Italia? Sono domande che mettono in gioco la nostra identità, a partire dalle conquiste fondamentali e più minacciate: i diritti e la libertà delle donne, su cui si misura il progresso di una società. In questo libro battagliero, Lilli Gruber ci conduce in un'Italia che cambia sotto i nostri occhi: dal porto di Augusta, presidio permanente dove approdano i migranti in fuga da fame e guerre, fino all'amara sorpresa della propaganda estremista nelle periferie di Roma, incontriamo giovani pasionarie che rivendicano il diritto al velo e imam prudenti che temono la radicalizzazione, agenti segreti e italiane convertite. Mentre sullo sfondo scorre la storia dei decenni che hanno insanguinato il Medioriente, un racconto ci porta dai tormenti del Siraq, luogo di nascita dell'Isis, all'Iran riconciliato.

Dettagli sul libro
Nella libreria di 60 lettori

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Non sono presenti recensioni per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne una?
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?

Il parere della redazione di Wuz

  • È da questa presa di coscienza, da questo fatto ineludibile che si apre la ricerca della giornalista Lilli Gruber. Un libro a metà tra l’inchiesta, attraverso il piacere dell’indagine, e la documentazione geopolitica che prende avvio con una introduzione efficace e attualissima sugli gli attacchi terroristici parigini del 13 novembre 2015 rivendicati dall’Isis, ultima incarnazione del terrore. Continua a leggere

Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(60)

Tutti i lettori

Biografia

Gruber Lilli
Gruber Lilli

Lilli Gruber, giornalista e scrittrice, prima donna a presentare un telegiornale in prima serata,... leggi tutto