Ricerca avanzata

Disarmònia rerum o dell'insignificanza

Disarmònia rerum o dell'insignificanza - Zanichelli Massimo - wuz.it

di

"Disarmònia rerum" è un viaggio allucinante ai confini del thriller, una girandola emozionale in cui le ossessioni del nostro tempo sfociano nelle visioni del protagonista, uno scrittore affermato che si perde nella propria immaginazione, affondando tra le declinazioni più poetiche ed estreme del desiderio: l'amore dionisiaco, la donna fatale, l'adulterio, l'identità sessuale, il feticismo, la pornografia, la violenza carnale... Scandagliando le ansie della nostra epoca, l'opera intreccia una serie scabrosa di racconti con i diari del protagonista, suggerendo possibili nessi, confondendo le tracce, sfidando i limiti della finzione letteraria. Fino allo sconcertante finale.

Dettagli sul libro

Il voto della community

0,0
  • Trama
  • Personaggi
  • Stile
  • Incipit
  • Finale
  • Copertina

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Non sono presenti recensioni per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne una?
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Biografia

Zanichelli Massimo
Zanichelli Massimo

leggi tutto