Ricerca avanzata

Correre. Al femminile

Correre. Al femminile - Heminsley Alexandra - wuz.it

di

La curvy Alexandra aspirava ad avere un lato B da atleta, un punto vita da fotomodella, la flessibilità di una gazzella... La gym l'aveva delusa e lo yoga annoiata, così si è avvicinata alla corsa: all'inizio non riusciva a reggere nemmeno per 5 chilometri, ma dopo meno di un anno è riuscita a macinare di corsa i 42 chilometri della Maratona di Londra e, sei anni dopo, poteva vantare la partecipazione a sei maratone in due continenti! Leggendo il racconto delle sue avventure, scopriamo che non si corre solo con le gambe, ma anche con la testa. Le sue esperienze, le sue fatiche, così come le sue conquiste e i suoi traguardi, non la fanno crescere solo come sportiva, ma anche come persona. Oltre a regalarci molti spunti di riflessione (sull'autostima, la motivazione, le relazioni...), l'autrice ci svela anche tutti i segreti pratici che lei stessa avrebbe voluto conoscere agli inizi: allenamento, disturbi fisici, fisiologia femminile, tecnica, stile, abbigliamento, app e strumenti tecnologici. Un libro che farà venire voglia a tutte le donne di infilarsi in un paio di scarpette, perché "correre fa crescere il cuore".

Dettagli sul libro
1 recensione
Nella libreria di 1 lettore

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • TIMreading il 11 ott 2017 15:15 Segnala abuso

    Dall' aspirazione ad avere un lato B da atleta, un punto vita da fotomodella, l'elasticità di una gazzella...e dopo svariate prove in palestra e con lo yoga, la protagonista ed autrice Alevandra...

    leggi tutto »

    Dall' aspirazione ad avere un lato B da atleta, un punto vita da fotomodella, l'elasticità di una gazzella...e dopo svariate prove in palestra e con lo yoga, la protagonista ed autrice Alevandra Heminsley si è avvicinata al mondo della corsa: dall'iniziale fatica a macinare 5 chilometri, dopo appena un anno ha raggiunto i 42 chilometri di una delle maratone più famose, e da lì è iniziata la sua totale avventura ed immersione nella corsa a livello agonistico. Il racconto delle sue esperienze non è solo fisico, ma anche mentale ed emozionale, perchè "non si corre solo con le gambe". Continua su http://tim.social/mzvwhp

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(1)

Tutti i lettori

Biografia

Heminsley Alexandra
Heminsley Alexandra

leggi tutto