Ricerca avanzata

1Q84. Libro 3. Ottobre-dicembre

1Q84. Libro 3. Ottobre-dicembre - Murakami Haruki - wuz.it

di

"Tengo, dove sei?" Ci sono amori che devono attraversare universi per incontrarsi. Ci sono amori che devono superare ostacoli, difficoltà, avversari, enigmi. Amori che devono, soprattutto, vincere le paure interiori inquietanti e terribili come piccole creature che albergano dentro di noi per poter creare a propria volta un mondo in cui non ci sia più la paura, un mondo nuovo in cui essere al sicuro in due. Aomame e Tengo vivono da sei mesi in una realtà che non è la loro, un mondo "al di là dello specchio" su cui brillano due lune. Divisi e braccati, costantemente in pericolo di vita, sembra che tutto congiuri per impedire che si incontrino. Sulle loro tracce, oltre la setta Sakigake e forze ancora più sfuggenti e misteriose, adesso c'è anche l'investigatore privato Ushikawa, un ostinato segugio il cui bizzarro aspetto fisico (guardarlo "era come trovarsi di fronte a uno specchio deformante, e tuttavia nitido in modo spiacevole") si accompagna ad un intuito strepitoso. Ushikawa, però, è anche il terzo, inedito punto di vista che, alternandosi a Tengo e Aomame, accompagna il lettore nella vertiginosa conclusione di 1Q84. Qui Murakami tira le fila di tutte le trame, i personaggi, gli enigmi con cui ha costruito la sua narrazione: le domande, le coincidenze, i misteri daranno corpo a una nuova verità, come una costellazione che all'improvviso rivela il suo disegno. Murakami ha creato un universo per raccontarci come si creano gli universi.

Dettagli sul libro
1 recensione
Nella libreria di 70 lettori

Il voto della community

8,7
  • Trama 8,9
  • Personaggi 8,9
  • Stile 9,0
  • Incipit 8,5
  • Finale 8,5
  • Copertina 8,2

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • Cirodeniro il 16 dic 2013 12:31 Segnala abuso

    La realtà è che non esiste una realtà. La storia è che non esiste una storia. I personaggi principali interagiscono con altri personaggi che si riveleranno figure provvisorie. Il sesso è fredda...

    leggi tutto »

    La realtà è che non esiste una realtà. La storia è che non esiste una storia. I personaggi principali interagiscono con altri personaggi che si riveleranno figure provvisorie. Il sesso è fredda cera da plasmare. L’amore è imprescindibile. La vita è monotonia, attesa, ma a volte rischio, violenza. Il tutto nell’alternanza tra plausibile e impossibile.

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?

Il parere della redazione di Wuz

  • Dove eravamo rimasti? Le vite dei due protagonisti - lei, Aomame e lui, Tengo - scorrono parallele nell'anno 1Q84, quel 1984 di orwelliana memoria tramutato in 1Q84 sia per un'assonanza tra la lettera e il numero nella pronuncia giapponese, che per sottolineare l'ambiguità della situazione: Q è la Q del question mark, il punto interrogativo. Dove siamo? In quale realtà spazio-temporale? Perché nel cielo sono sospese due lune? Aomame, fredda e chirurgica, è impegnata a giustiziare su commissione e con un sistema raffinatissimo uomini colpevoli di violenze sulle donne e - professionista insuperabile - riesce a farlo anche quando la vittima è persona importante e sorvegliatissima.Tengo alle prese con la riscrittura di un inquietante romanzo denso di mistero - La Crisalide d'aria - viene condotto dall'autrice, l'adolescente Fukaeri, a scoprire una surreale realtà dove esistono misteriose piccole creature.Le loro vite convergono a tratti, ma si sono incrociate davvero solo in passato. In questo spazio-tempo labirintico che ha assunto forme contorte nulla è scontato e molti sono i pericoli incombenti.Tentando di non svelare - per chi non l'avesse letto - il finale del libro precedente, proviamo a raccontare come l'universo, tanto reale quanto onirico, che Murakami ha creato in questo complesso romanzo, sviluppi i suoi molti mondi.Ritroviamo i protagonisti Masami e Kawana Tengo. AomameLei, l'assassina forte e determinata, inflessibile e spietata, perde un po' della sua intransigenza, diventa più vulnerabile, per amore. Per ritrovare Tengo prima rinuncia al suicidio, poi è disposta a rischiare la sua stessa vita, a uscire allo scoperto, pur sapendo di essere braccata.Lui, l'editor che vuole farsi scrittore, assistendo il padre in coma ripercorre il suo passato, ma ha anche l'occasione di vedere la crisalide d'aria che racchiude Aomame bambina. E nulla diventa più importante nella sua vita del ritrovarla. Nulla gli sembra più potente del suo amore per lei. Continua a leggere

Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(70)

Tutti i lettori

Biografia

Murakami Haruki
Murakami Haruki

Murakami Haruki è nato a Kyoto ed è cresciuto a Kobe. È autore di molti... leggi tutto