Ricerca avanzata
Intervista

J.A.S.T Blog Tour: la data zero su Wuz.it

Intervista eclusiva a Simone Sarasso: su Wuz.it va in scena l'anteprima del J.A.S.T BLOG TOUR. Domani inizia il tour nella blogosfera degli autori di J.A.S.T, primo serial TV su carta targato Marsilio. Simone Sarasso, Daniele Rudoni e Lorenza Ghinelli saranno ospitati da quattordici blog, dal 20 ottobre al 2 novembre.

• Cos'è e come è nato il progetto J.A.S.T?

J.A.S.T è anzitutto una spy story, con al centro il più sconvolgente, raccapricciante segreto dell'Occidente e che ha per protagonisti i fiori all'occhiello dei più letali servizi segreti del mondo: Viscardi, il viscido killer dei Servizi Vaticani, Mordechai, il numero uno del Mossad, e Aisha, l'esotica e provocante agente della CIA di origine afghana.
Ma, soprattutto, J.A.S.T è il primo serial TV su carta, ossia un tentativo di raccontare in pagina alla maniera dei serial televisivi americani: l'opera è strutturata come un vero e proprio cofanetto DVD: all'interno del cofanetto, tre libri che contengono gli episodi dell'intera prima stagione della serie. Da grande appassionato di serie TV, mi è venuta voglia di scriverne una alla mia maniera.

• Un lavoro a 6 mani. Qual è il bello di scrivere in team?

Più teste, più idee. E, soprattutto, meno possibilità di errore: controllarsi e stimolarsi a vicenda dà un boost incredibile alla scrittura.

Sul blog tour, a chi è venuta l'idea?

L'idea è stata di Jacopo De Michelis, mio editor in Marsilio dai tempi di Confine di stato e autentico innovatore nella comunicazione transmediale.

• Come è stata messa in piedi?


Jacopo ha contattato personalmente tutti i blogger che hanno proposto interventi, interviste e contenuti mirati a noi autori.

• Come l'hanno accolta i blogger?

Direi entusiasticamente!

• È evidente che per voi il litblog è uno spazio utile per promuovere un libro. Ma i social network, più veloci e più "social", sembrano avere la meglio. Cosa ne pensi?

Di sicuro non snobbiamo i social network (gran parte della promozione dello splendido booktrailer di J.A.S.T realizzato dagli studenti della NABA è stata fatta proprio via facebook), ma sono convinto che ci sia una bella differenza tra un luogo massiciamente aperto al pubblico e spersonalizzante come Facebook o Twitter e il calore di alcuni blog letterari. In un blog senti la voce del padrone di casa, riconosci un atmosfera. Su Facebook transita chiunque a qualunque ora. Facebook, Twitter e compagnia bella stanno ai blog letterari di lungo corso come un fast food sta a un ristorante di classe.

• J.A.S.T uscirà anche in formato ebook?

Certamente.

• Con quali possibili evoluzioni?

Quello degli ebook è un mercato troppo giovane per fare pronostici. C'è da dire che, se prenderà piede, sarà sicuramente una nuova interessante frontiera in cui sperimentare.



il booktrailer di J.A.S.T





l'autore


J.A.S.T. Blog Tour


Prima tappa – 20 ottobre – http://www.booksblog.it/
Seconda tappa – 21 ottobre – http://www.carmillaonline.com/
Terza tappa – 22 ottobre – http://angolonero.blogosfere.it/
Quarta tappa – 23 ottobre – http://libriblog.com/
Quinta tappa – 24 ottobre – http://corpifreddi.blogspot.com/
Sesta tappa – 25 ottobre – http://sulromanzo.blogspot.com/
Settima tappa – 26 ottobre – http://blogolonelbuio.blogspot.com/
Ottava tappa – 27 ottobre – http://hotmag.me/nonsolonoir/
Nona tappa – 28 ottobre http://www.thrillercafe.it/
Decima tappa – 29 ottobre http://telefilmcult.blogspot.com/
Undicesima tappa – 30 ottobre http://www.librinews.com/
Dodicesima tappa – 31 ottobre http://antoniogenna.wordpress.com/
Tredicesima tappa – 1 novembre http://liberidiscrivere.splinder.com/
Quattordicesima tappa  - 2 novembre http://i-libri.com/


19 ottobre 2010  

Commenti



Non sono presenti commenti su questo documento. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti