Ricerca avanzata

Mistery Hall (149 partecipanti)

 

248.jpg

Mistery, thriller, gialli... da brivido!

Amate anche voi mettervi sulle tracce dell'assassino fin dalla prima pagina? Non avete pace finché non scoprite il mistero della camera chiusa? Siete tra i pochi in grado di cogliere ogni minimo indizio? Allora diventate frequentatori della Mistery Hall rispondendo a una semplice domanda: qual è il vostro autore di romanzi gialli preferito?

Categoria: Letteratura -> Gialli Gruppo pubblico.

Commenti

Effettua il Login per scrivere un messaggio sulla Bacheca

  • calla 139 giorni fa ha scritto

    Direi che non viene più nessuno a scrivere in questo gruppo, ma in generale i pochi gruppi che "frequento" io sono poco animati. In bocca al lupo, Franci. Come sta andando il uto libro?

  • FranciSchweiz 243 giorni fa ha scritto

    grazie Freddy76

  • flenny 243 giorni fa ha scritto

    Che peccato che questo gruppo, come in generale anche il sito, si sia un po' arenato... :-(

  • Malitia 252 giorni fa ha scritto

    ciao

  • freddy76 268 giorni fa ha scritto

    i commenti degli sconosciuti sono effettivamente i migliori. Per questo vi segnalo anche una start-up interessante - bookabook - dove ci sono un sacco di esordienti che aspettano solo di essere recensiti. Date un occhio a "L'ultimo tassello", a mio avviso merita. L'idea di "Misteriosi delitti a Maloja" sembra carina...in bocca al lupo!

  • FranciSchweiz 275 giorni fa ha scritto

    Ciao. Mi permettete di approfittare di questo gruppo per presentarvi il mio romanzo d'esordio, che naturalmente è un giallo? Il titolo è "Misteriosi delitti a Maloja", Edizioni Ulivo, Svizzera, ISBN 978-88-98018-37-6. Maloja è una località alpina turistica in Svizzera. Esiste davvero. Questo libro è molto lontano dai thriller/noir. Se amate il thriller ad alta tensione, il mio romanzo non fa per voi. Il mio libro è un giallo a tinte sobrie, dove i delitti avvengono con "bon ton", senza impressionare il lettore. Lo paragono al genere Sherlock Holmes o Poirot (anche se naturalmente Arthur Conan Doyle e Agatha Christie scrivevano meglio di me). Ho anche creato una pagina facebook con il titolo del libro, per chi volesse maggiori informazioni. Se per caso lo leggerete, mi farebbe piacere conoscere la vostra opinione. Accoglierei volentieri anche consigli, visto che questo è il mio primo libro. I commenti migliori sono quelli dei lettori che non siano parenti o amici.

  • calla 293 giorni fa ha scritto

    cerco informazioni su La sostanza del male, opera prima di Luca D'Andrea ... ho letto la trama e mi ha incuriosita moltissimo. Fatemi sapere ... grazie

  • calla 302 giorni fa ha scritto

    Stefy, raccontami le tue impressioni sul libro della Hannah La culla buia

  • calla 329 giorni fa ha scritto

    incredibile!!! Feanor, ho trovato anche il libro di Mikel Santiago ... l'ho fatto con la ricerca avanzata, digitando il nome dello scrittore, appunto ... non mi sembra vero ...

  • calla 329 giorni fa ha scritto

    mi correggo: sono appena andata a cercarlo con il lumicino (come diciamo dalle mie parti) ovvero con una meticolosità allucinante) e alla fine quello della Hannah l'ho trovato

  • calla 329 giorni fa ha scritto

    a volte mi domando come possa esistere una community che parla di lettura e non trovare al suo interno tanti, tanti libri ... ad esempio l'ultimo di Sophie Hannah LA CASSA APERTA (nuove avventure del detective Hercule Poirot) uscito da poco, non c'è

  • feanor 330 giorni fa ha scritto

    Ciao calla, non, non l'ho trovato; pare prorpio che Wuz non conosca Mikel Santiago e neppure la sua opera. Mah...

  • calla 330 giorni fa ha scritto

    due giorni????????????? vi invidio abbestia .. come fai a leggere un libro in 2 giorni? Dimmi quante pagine, per curiosità. Io non sono una grande amante degli scrittori nordici e per questo ne conosco pochissimi (l'unica che mi piace, al momento, è la Lackberg e lei mi piace moltissimo), però se vale la pena, segno anch'io nella lista ... Feanor, hai trovato La strada delle ombre nella community di Wuz?

  • feanor 330 giorni fa ha scritto

    Stefy grazie per il consiglio; conosco la Fossum ma non ho mai letto "La ragazza...", forse proprio perchè anch'io ho visto il film. Se però dici che vale la pena, lo metterò in lista...

  • StefaniaStefy 330 giorni fa ha scritto

    Calla, Feanor ho appena finito di leggere (l'ho letto in due giorni!!) "La ragazza del lago" di Karim Fossum, sempre giallo nordico. La location è la Norvegia, anche se l'ambiente non è così protagonista come nelle indagini del commissario Wallander...però l'ispettore Sejer è una figura altrettanto interessante...ve lo consiglio!

  • calla 330 giorni fa ha scritto

    ciao Feanor, mi fido moltissimo del tuo giudizio perchè tu sei uno che legge anche psico-thriller quindi se tu dici che non lo è, ti credo. Allora lo aggiungo alla lista (e qui ti chiedo di nuovo aiuto: l'hai trovato, nel sito di wuz? Io non sono riuscita a trovare nulla, come al solito ;-) ... con il titolo niente e nemmeno cercando il nome dell'autore)

  • feanor 331 giorni fa ha scritto

    Buondì Calla, io l'ho letto e non è niente male. Non è uno psico-thriller, alla Wulf Dorn per intenderci, bensì un ottimo giallo; non è Mankell, indubbiamente, ma si fa leggere.

  • calla 331 giorni fa ha scritto

    Buongiorno a tutti, cerco info su un libro che ho visto pubblicizzato in una rivista. Si intitola La strada delle ombre e l'autore è Mikel Santiago. Qualcuno l'ha letto? Sono rimasta molto incuriosita dalla trama (ci sono 2 amici che da giovani suonavano in una band, poi uno è diventato un famoso scrittore e l'altro un idolo rock che poi si è perso in droga e depressione. Un giorno l'idolo rock investe un uomo, ma il cadavere scompare. Lo scrittore fatica a credere a questa storia, ma quando anche l'amico rockettaro viene ucciso, lo scrittore comincia a pensare che ci sia sotto qualcosa di strano. Per le autorità si tratta di suicidio, ma lo scrittore non è così convinto). Nell'articolo, con breve intervista alla scrittore, il libro viene definito un thriller psicologico e siccome io con i libri psicologici ho un rapporto di amore e odio, prima di buttarmici a capofitto, vorrei un parere spassionato da qualcuno che lo ha letto.

  • calla 333 giorni fa ha scritto

    steu, scusa se mi permetto ma ho visto che hai votato La verità sul caso Harry Quebert e vorrei la tua impressione su questo libro. Scusate, sarà noiosa, ma a me quel libro è rimato dentro e non smetterò mai di ricordarlo, anche perchè fra poco dovrebbe arrivare il nuovo libro di quello scrittore, che è un po' collegato a quello precedente

  • calla 338 giorni fa ha scritto

    grazie Flenny

1 2 3 4 5  ... 
Già iscritto?
Iscriviti

Amici in questo gruppo (0)

Invita altri amici