Ricerca avanzata

Citazione da La La miscela segreta di casa Olivares

  • La La miscela segreta di casa Olivares di Torregrossa Giuseppina

    Segnala abuso

    Le loro voci si sovrapponevano in un crescendo di strepiti, finché non venivano alle mani. Mimosa era piccola, ma astuta. Si attaccava ai capelli della sorella e la tirava giù. Piegata in due, Genziana era come prigioniera, perché a ogni momento il dolore aumentava di molto. Non le rimaneva altro da fare che urlare a pieni polmoni.



    Scelta da Wuz Team, mercoledì 18 marzo 2015

     
    Torna indietro
Già iscritto?
Iscriviti