Ricerca avanzata

Citazione da La La mia maledizione

  • La La mia maledizione di De Roma Alessandro

    Segnala abuso

    Ma la mia battaglia, in verità, non era nulla più che una resistenza passiva: tra le fauci del drago stavo al caldo e pretendevo di dormire; questo era il mio piano: mi sarei seppellito in Cosseddu e mi sarei svegliato, adulto, in un'altra vita e in un altro posto.



    Scelta da Wuz Team, mercoledì 12 febbraio 2014

     
    Torna indietro
Già iscritto?
Iscriviti