Ricerca avanzata

Citazione da L' L' insostenibile leggerezza...

  • L' L' insostenibile leggerezza dell'essere di Kundera Milan

    Segnala abuso

    Quelle sedie e quegli stalli sono lì senza il minimo riguardo per la forma dei muri e la disposizione delle colonne, come per esprimere la loro indifferenza e il loro disprezzo verso l’architettura gotica. Sono ormai molti secoli che la fede calvinista ha trasformato la chiesa in un semplice hangar senza altra funzione che proteggere la preghiera dei fedeli dalla pioggia e dalla neve.



    Scelta da marco63, domenica 19 gennaio 2014

     
    Torna indietro
Già iscritto?
Iscriviti