Ricerca avanzata

La biografia di Brown Dan

Exeter, 1964

È l’autore di numerosi bestseller, tra cui quello che ha raggiunto i primi posti delle classifiche di tutto il mondo e l'ha reso celebre: Il codice da Vinci (The Da Vinci Code), uno dei romanzi di maggiore successo di tutti i tempi. Anche i suoi libri successivi, "Angeli e Demoni" (2006), "Il simbolo perduto" (2009) e "Inferno" (2013), tutti pubblicati in Italia da Mondadori, sono bestseller mondiali.
Brown è apparso alla CNN, The Today Show, National Public Radio, Voice of America, così come sulle pagine di Newsweek, Forbes, People, GQ, The New Yorker e tanti altri media importanti.
I suoi romanzi sono stati tradotti e pubblicati in oltre 48 lingue in tutto il mondo.
Si è laureato all’Amherst College e alla Phillips Exeter Academy, dove ha passato un periodo insegnando inglese prima di impegnarsi completamente alla scrittura. 

Nel 1986, il suo interesse verso i codici e le agenzie segrete governative lo ha portato a scrivere il suo primo romanzo, Crypto (Digital Fortress). Ambientato all’interno della National Security Agency, una struttura clandestina, il romanzo esplora la linea sottile tra la privacy personale e la sicurezza nazionale. Il tecnothriller che è seguito, La verità del ghiaccio (Deception Point), era incentrato su temi simili: la moralità nella politica, la sicurezza nazionale e la tecnologia tenuta segreta dal governo.
Figlio di un professore di matematica vincitore del Presidential Award e di un’artista impegnata nella musica sacra, Brown è cresciuto circondato dalle filosofie opposte della scienza e della religione. Questi punti di vista complementari sono serviti da ispirazione per il suo fortunato romanzo Angeli e demoni (Angels & Demons), un thriller che opponeva la scienza e la religione, ambientato in un laboratorio di fisica in Svizzera e nella Città del Vaticano. Recentemente, ha iniziato a lavorare a una serie di thriller sulla simbologia che vedono protagonista l’ormai popolare Robert Langdon, un professore di iconografia e arte religiosa a Harvard. L’imminente serie comprenderà dei libri ambientati a Parigi, Londra e Washington. La moglie di Brown, Blythe, un’appassionata di storia dell’arte e pittrice, collabora alle sue ricerche e lo accompagna nei suoi frequenti viaggi esplorativi. Il codice da Vinci ha venduto 84 milioni di copie nel mondo ed è stato portato sullo schermo dalla Columbia Pictures.



Sito ufficiale

I libri di Brown Dan

Già iscritto?
Iscriviti

Tutti i fan di Brown Dan (10)