Ricerca avanzata

La biografia di Valadés Edmundo

1915, 1994
Valadés Edmundo

Edmundo Valadés (1915-1994) è stato uno scrittore e giornalista messicano. Direttore della rivista «El cuento», è stato uno dei primi sostenitori e promotori della microficción latinoamericana. È autore di un’opera che è ben presto entrata a far parte dei classici della letteratura messicana: oltre a La morte ha il permesso (1955, edita per la prima volta in Italia da Sur nel 2017) ha pubblicato le raccolte di racconti Las dualidades funestas (1966) e Sólo los sueños y los deseos son inmortales, palomita (1980), e i saggi La revolución y las letras (1960) e Por caminos de Proust (1974).



Già iscritto?
Iscriviti