Ricerca avanzata

La biografia di Dabrowska Maria

Dabrowska Maria
(Rusów, Kalisz, 1892 - Varsavia 1965) scrittrice polacca. Studiosa di sociologia e di economia politica, esordì in letteratura con una serie di racconti per l’infanzia. Pubblicò poi racconti dedicati alla campagna Erbe selvatiche (1926), immagini di vita del proletariato agricolo, cui si intrecciano ricercati motivi folcloristici. Fra le opere successive: il ciclo in quattro volumi Le notti e i giorni (1932-34), tipico esempio della sua prosa vivacemente familiare; le raccolte di saggi letterari Pensieri su cose e uomini (1956) e Saggi su Conrad (1959), e il romanzo Le avventure di un uomo pensante, incompiuto, pubblicato postumo nel 1970.


Già iscritto?
Iscriviti