Ricerca avanzata

La biografia di Tolomei Meo de’

Tolomei Meo de’
(m. dopo il 1310) poeta italiano. Di illustre famiglia senese, dopo un periodo di successi politici e di notorietà poetica (molto probabilmente fu in corrispondenza con Dante e Cino da Pistoia), cadde nell’oblio, tanto che molte sue rime furono poi attribuite a Cecco Angiolieri. Sicuramente suoi restano 17 sonetti e un caribetto (canzone a ballo). Il linguaggio violento, ricco di iperboli ingiuriose, con cui sostanzia le sue caricature e prende a dileggio la madre e il fratello, fanno di quella di Meo una delle esperienze poetiche realistico-giocose più significative.


Già iscritto?
Iscriviti