Ricerca avanzata

La biografia di Lothar Ernst

Lothar Ernst

Ernst Lothar Muller (Brno 1890-Vienna 1974) fu scrittore, regista e critico teatrale.
Dopo la laurea in giurisprudenza e una rapida carriera nella burocrazia austriaca si dedicò anima e corpo alla scrittura e al teatro arrivando a dirigere il Theater in der Josefstadt di Vienna.
Nel 1938 a causa delle persecuzioni del regime nazista emigrò negli USA dandosi all’insegnamento universitario.
Tornò a Vienna nel 1949 e continuò a scrivere romanzi, liriche e saggi.
Della vasta produzione dello scrittore (oltre venti romanzi e una straordinaria produzione teatrale) purtroppo quasi non è giunta traccia nel nostro Paese. Nel 1933 Mondadori stampò Piccola amca, romanzo di una dodicenne, seguito nel 1936 da Romanza in Fa Maggiore.
Il romanzo La melodia di Vienna, pubblicato originariamente negli Stati Uniti nel 1944 ed edito da Mondadori in Italia nel 1982 col titolo L'angelo musicante, poi riproposto da e/o nel 2014, è la sua opera più grande. E/o pubblica anche
Sotto un sole diverso nel 2016 e Una viennese a Parigi nel 2018.
Dai suoi romanzi sono stati tratti film di successo fra cui L'uomo che vide il futuro (1935), Il delitto del giudice (1948) e ancora La casa dell'angelo (1948).



La melodia di Vienna, recensione

I libri di Lothar Ernst

Già iscritto?
Iscriviti