Ricerca avanzata

La biografia di Cesari Severino

Città di Castello, 30/11/1951 - Roma, 2017
Cesari Severino

Severino Cesari è stato uno dei più importanti editor ed esperti di editoria in Italia. Prima giornalista e redattore del manifesto, di cui ha ideato e diretto l'edizione domenicale e creato il supplemento La Talpa Libri, insieme con Gianni Riotta e Astrit Dakli; poi autore, per l'editore Theoria, di un Colloquio con Giulio Einaudi (1991, ripubblicato da Einaudi nel 2007). In questa occasione conosce Paolo Repetti, con il quale s'inventa la collana Stile Libero di Einaudi nel 1995-96, che dirigeranno insieme per circa un ventennio e che scoprirà autori come Lucarelli, Ammaniti, la Vinci e i giovani cannibali, che presto sarebbero diventati dei piccoli classici. Il peso della collana all'interno della casa editrice e, più in generale, all'interno dell'editoria italiana sarà fondamentale. Dal 1996 al 2000 è stato inoltre presidente e amministratore delegato di Adnkronos Libri.
Muore a Roma nel 2017 dopo una lunga malattia, della quale parla nel libro-diario degli ultimi anni Con molta cura, edito da Rizzoli nel 2017.



I libri di Cesari Severino

Già iscritto?
Iscriviti