Ricerca avanzata
Articolo

Brancaleone e la sua armata... a teatro!

Con Pippo Franco, Gegia, Giacomo Battaglia, Gigi Miseferi; testo e regia di Pippo Franco.
A Milano, al Teatro San Babila dal 28/11 al 3/12 2017.
A marzo 2018 lo spettacolo sarà a Roma.Brancaleone e la sua armata

.
Brancaleone di Calabria
, di ritorno dalla Terra Santa dove ha combattuto la sua ultima battaglia, chiede ospitalità a Colombello, un clerico eremita, uomo colto, saggio ed esperto cerusico.
Pur non avendo mai perso il senso dell’ironia con cui affronta la sua esasperata esistenza, Brancaleone è in preda ad una violenta crisi che lo porta a desiderare il suicidio: nella sua ultima battaglia si è comportato da codardo e ora vuole espiare la sua colpa, e pretende da Colombello un potente veleno.
Il cerusico capisce che Brancaleone è in realtà posseduto dai suoi stessi demoni e gli somministra una potente purga al posto del veleno. Guarito dal suo’ male di vivere’, il condottiero cerca il riscatto in una missione alla conquista del Castello di Bellafonte, finito in mano ai saraceni. E, per far questo, racimola una sgangherata armata di varia umanità, perlopiù una compagnia di comici incontrata, quasi per sbaglio, durante il suo viaggio verso il castello.

Durante il viaggio, il condottiero prende confidenza con problematiche legate all’animo umano, alle emozioni, alla paura, alle debolezze e si rende conto di essere in qualche modo ‘dimezzato’ e di aver vissuto metà della sua esistenza come uomo d’armi, e di aver agito solo in nome della ‘logica’, mentre l’altra metà, quella del sentimento e delle emozioni, gli è rimasta sconosciuta, o forse solo ignorata.
Nel suo viaggio verso il castello, Brancaleone avrà modo di recuperare l’altra sua metà e troverà finalmente l’amore, che è sempre stato molto più vicino di quanto immaginasse, ma non l’ha mai visto.
Come dire: a volte non basta guardare, bisogna anche sapere vedere...

di Patrizia de Lorenzo

Commenti



Non sono presenti commenti su questo documento. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti