Ricerca avanzata
Articolo

Teatro: Qualche volta scappano.

Con Rosita Celentano, Pino Quartullo e Attilio Fontana

Una commedia contemporanea e divertente ambientata in un interno milanese, tratta dalla commedia Toutou di Agnès e Daniel Besse.
Adattamento e regia Pino Quartullo.

Alessandro (Pino Quartullo) e Marzia (Rosita Celentano) sono sposati da oltre vent’anni, professionalmente realizzati e legati al proprio cane Toutoù. Alessandro come ogni sera porta fuori il cane, ma rientra in casa sconvolto per essere stato abbandonato proprio da Toutoù.
Comincia così Qualche volta scappano, una pungente commedia moderna che narra di un dramma domestico scaturito dall’inattesa fuga dell’amato cagnolino. La fuga di Toutoù mette in crisi una coppia apparentemente felice, facendo emergere rivelazioni, segreti, vuoti.
Complice l’arrivo dell’amico Paolo (Attilio Fontana), inizialmente cinico e distante, ma figura centrale di tutta la movimentata vicenda.Qualche volta scappano Ph Claudio Porcarelli (002)Foto Claudio Porcarelli

Due ore di comicità, che offrono uno spunto per riflettere sul legame, a tratti paradossale ma assai diffuso, che si instaura con gli animali.
Una fuga che può far crollare ogni certezza e mettere in crisi l’apparente equilibrio di coppia. I due protagonisti si ritrovano improvvisamente soli, costretti a dover affrontare la realtà, riflettere sul loro rapporto tra accuse, recriminazioni e eccezionali rivelazioni.

“Adesso che se ne è andato, per parlare di noi senza parlare di lui, di cosa parleremo?”

Umorismo e leggerezza deliziano il pubblico, offrendo spunti per sorridere e pensare. Una parete colorata, curata da Francesco Ghisu fa da scenografia alla vicenda. Nella serata si alternano dei numeri musicali cantati dal vivo dai tre bravissimi attori protagonisti, con le canzoni “Come te non c’è nessuno”, “Perdere l’amore” e “Non succederà più” a volte rivisitate con ironia.Qualche volta scappano Ph Claudio Porcarelli (2)Foto Claudio Porcarelli

Rosita Celentano, grande amante degli animali, si fa portatrice di un messaggio d’amore. Offre la possibilità di riflettere sulla relazione uomo-animale. Una relazione innestata nel nostro DNA, che sa rendere l’uomo migliore e ne allunga la vita. Una spinta a considerare gli animali per quello che sono, per la loro umanità, degli esseri senzienti e pensanti che migliorano la vita dell’uomo.  

Qualche volta scappano è una commedia ironica e pungente, che sa far ridere, ma anche riflettere, indagare sul nostro desiderio di fuga in una notte piena di sorprese.


Recensione a cura di Enrica Gatto

AL TEATRO SAN BABILA FINO AL 19 MARZO

SPETTACOLI AVRANNO LUOGO PRESSO IL TEATRO
PROSA martedì – giovedì – venerdì – sabato ore 20.30
mercoledì – domenica ore 15.30 Biglietti da 15 a 32
ORARI BIGLIETTERIA
La biglietteria è aperta da martedì a sabato dalle ore 10 alle ore 17
Nelle serate in cui c'è spettacolo la biglietteria è aperta dalle ore 19.30
Domenica (solo nei giorni di spettacolo) dalle ore 14.30 alle ore 17 TEATRO SAN BABILA
Corso Venezia, 2/A - 20121 Milano -Tel. 02 798010
info@teatrosanbabilamilano.it - www.teatrosanbabilamilano.it

Commenti



Non sono presenti commenti su questo documento. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti