Ricerca avanzata
Articolo

L'erotismo intellettuale

Keith Haring - Heart
...a un tratto ha uno sguardo alterato, falso, intrappolato nel male, nella morte. Gli dico di avvicinarsi, di ricominciare a prendermi. Si avvicina. Sa di tabacco inglese, di profumo di lusso, di miele, la pelle ormai ha preso l'odore della seta, l'odore fruttato del tussor di seta, l'odore dell'oro. Lo desidero. Gli dico il desiderio che ho di lui. Aspetta, dice. […] Diventa violento, un sentimento disperato lo scuote, mi si getta addosso, morde i seni di bambina, grida, insulta. Chiudo gli occhi per l'intensità del piacere. Penso: è abituato, non fa altro nella vita, fa solo l'amore, solo questo. Le mani sono abili, meravigliose, perfette. L’amante di Marguerite Duras


Ci sono molti modi di interpretare l’erotismo. Wuz sceglie di assecondare il filone iniziato dai grandi classici della letteratura erotica a partire dall’Ars amatoria di Ovidio, passando attraverso il capolavoro di Vladimir Nabokov Lolita, Il delta di Venere di Anais Nin e L’amante di Marguerite Duras. L’erotismo si distacca dalla pornografia grazie all’intervento dell’intelletto e dell’ arte. Perché si distingue tra nudo volgare e nudo artistico? Proprio per questo motivo.

In Giappone la concezione del corpo come attrattiva erotica nasce dallo shintoismo, ovvero, l’insieme di valori del paganesimo. Tra i classici dell’erotismo giapponese annoveriamo certamente l’opera più celebre del premio Nobel Yasunari Kawabata: La casa delle belle addormentate, dove un uomo di età avanzata riscopre il piacere sessuale di giacere semplicemente, senza malizia, a fianco di giovani donne nude addormentate. Yosano Akiko è invece un rappresentante fondamentale della poesia erotica giapponese.


Anais Nin nel suo Delta di Venere, narra racconti estremamente espliciti, nei quali non mancano le più bizzarre e impensabili perversioni. Nonostante ciò, la sua scrittura elegante, pungente ed erudita libera la raccolta da ogni volgarità. Lo stesso vale per il romanzo La noia di Alberto Moravia, ovvero la storia d’amore erotico tra un professore di filosofia e la modella di un artista scomparso: di nuovo il rapporto tra la donna dal corpo e l’aspetto giovane e delicato e l’intellettuale attempato già proposto in Lolita  

Tanto per cambiare le carte in tavola, Simonie - Gabrielle - Colette racconta nel suo romanzo Chéri la passione erotica tra una donna matura con un passato da cortigiana alle spalle e il giovane bellissimo e viziato Chéri, il quale si potrebbe aggiudicare il titolo di alter ego maschile della piccola Lolita.

Dalla letteratura, facilmente si passa al cinema, considerando che gran parte di questi romanzi sono poi divenuti grandi classici del cinema erotico: La noia di Cédric Kahn, Lolita di Kubrik, L’amante di Jean Jaques Annaud e Chéri di Stephen Frears.

La musica stessa può assumere connotazioni erotiche di diverso tipo. Noi di wuz abbiamo scelto di dedicarci alla sensualità espressa dalla voce, dal movimento del corpo e dalla capacità dei suoni di penetrare ed evocare passione nella mente e nei sensi senza bisogno di parole specificamente erotiche.


Ecco le opere letterarie, cinematografiche e musicali contemporanee che wuz ha scelto come esempi di erotismo percepito come gioco conturbante tra sensi e intelletto, passione erotica che evoca scenari di spiccato valore artistico.

Letteratura

L'erotismo secondo Giovanna Zucconi

Intervista a Norman Rush, autore di Accoppiamenti



Accoppiamenti  di Norman Rush

Amore a Venezia Morte a Varanasi di Geoff Dyer

Una virtù vacillante di Mishima Yukio

La casa degli amanti indecisi di Chris Killen



Cinema


Gustav Klimt - Danae
Direttamente da Cannes: Antichrist di Lars von Trier

Lezioni d’amore di Isabelle Coixet

I grandi classici: Ecco l’impero dei sensi di Nagisa Oshima



Musica


Intervista tripla a Pj Harvey

L’erotismo drammatico di Pj Harvey


Immagine in home: JOHN WESLEY UNTITLED (GIRL IN BIKINI)


19 maggio 2009 Di Anna Zizola

Commenti



Non sono presenti commenti su questo documento. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti