Tibor Fischer
Viaggio al termine di una stanza

“C’è sempre questa tendenza nei gusti personali; nessuno vuole confondersi con la folla, belare nel gregge. Questo desiderio si scontra con la spinta a fare proseliti intorno a una nostra nuova scoperta artistica; vogliamo che gli altri condividano il nostro piacere, ma solo fino a un certo punto…”

Carlo Grande
Padri. Avventure di maschi perplessi

“Forse era colpa loro, dei padri. Che non volevano ammetterlo, che come sempre si chiamavano fuori: un colpevole l’avevano trovato sempre, gli americani, gli israeliani, i professori troppo severi, la tv, la realtà virtuale“

Woody Guthrie
Questa terra è la mia terra

“Tesi l'orecchio e in lontananza sentii cantare una canzone. Mi sforzai di capire che canzone fosse, in mezzo al fracasso del temporale. Per qualche minuto gli sbuffi della locomotiva che accelerava e lo sferragliare dei vagoni coprirono e soffocarono le voci; ma poi, ascoltando attentamente, sentii che il canto si faceva più forte e veniva dalla mia parte. Così cominciai a cantare anch'io:

Questo treno non porta fumatori,
Lingue biforcute o buffoni da quattro soldi;
Questo treno va verso la gloria,
Questo treno!”


Melena Marques
L’ultimo molo

“Per la prima volta dalla morte di Raquel, ho contemplato la prospettiva di un futuro senza di lei. Non la dimenticherò mai, è evidente, anche voi, cugino, non avete dimenticato, ma forse ho incominciato a imparare a vivere senza di lei.”

Sami Michael
Una tromba nello uadi

“Il suono della tromba interruppe le mie parole. Con un’apprensione eccessiva il nonno si sputò il nocciolo in mano. Quel suono fu come una lunga e agonizzante esalazione, come il soffiare del vento tra persiane rotte. Non sono una grande conoscitrice di musica, ma sentii che quella melodia

Helen Sheehy
Eleonora Duse
La donna, le passioni, la leggenda

“Eleonora si liberò della maschera superficiale del cerone, poi si spogliò di un’altra maschera: mise a nudo la propria anima e mostrò la donna come essere umano.”

31 marzo 2006