SPIRITUALITA' E RELIGIONI

Alfredo Cattabiani
Santi del Novecento
I grandi testimoni della fede del nostro tempo

“Gli ultimi tre anni della vita di Gemma furono un progressivo calvario, specie dal giovedì sera alla sera del venerdì, quando la poveretta soffriva con le stimmate dolori indicibili, in comunione con il Cristo.”

Gli uomini del terzo millennio hanno potuto vedere alcune figure nello stesso tempo straordinarie eppure molto semplici, martiri (nel senso di testimoni della fede) che hanno sacrificato le loro vite per un ideale superiore o che hanno vissuto la quotidianità dedicandola agli altri, ai più deboli e indifesi. Ricordiamo così padre Massimiliano Kolbe che morì a Auschwitz salvando un padre di famiglia; Salvo D’Acquisto, un vicebrigadiere che si assunse una responsabilità non sua per salvare un gruppo di civili; il giovane e ricco Pier Giorgio Frassati che morì a soli 24 anni, ma che li spese interamente per soccorrere i più disagiati…
Consacrati, mistici, missionari, semplici sacerdoti come Miguel Augustín Pro, ucciso a 37 anni dal governo messicano o grandi della Chiesa, come Giovanni Paolo II o Giovanni XXIII, da don Orione a padre Pio, da madre Teresa di Calcutta ad Andrea Carlo Ferrari a tanti altri testimoni del Cristo come, (voglio ricordarlo anche se non è menzionato nel volume) don Puglisi, ucciso dalla mafia perché aveva speso la sua vita a togliere dalla strada i più piccoli, cioè a togliere manovalanza alla criminalità.
Esempi, modelli di vita non così irraggiungibili da incuterci troppo timore, attivi e presenti nel nostro tempo come può esserlo chi è sorretto da una fede fortissima.

Ecco alcuni film su queste figure emblematiche del secolo scorso: un film di Carlo Carnei, Padre Pio con Sergio Castellitto e Padre Pio tra cielo e terra con Michele Placido. Il neorealismo aveva offerto un’immagine dura e forte dell’uccisione di Maria Goretti in Cielo sulla palude del 1949, con la regia di Augusto Genina.
Imperdibile il recente bellissimo Alla luce del sole di Roberto Faenza con uno straordinario Luca Zingaretti.
“Santo subito” ha gridato la folla in piazza San Pietro ai funerali di papa Wojtyla e così proponiamo un dvd composto da due parti: Giovanni Paolo II "Il gigante del XX secolo" e "L'eredità di Giovanni Paolo II".

Di Grazia Casagrande

Santi del Novecento. I grandi testimoni della fede del nostro tempo di Alfredo Cattabiani
302 pag., Euro 18,00 - Rizzoli (Saggi italiani)
ISBN: 88-17-00822-2

Le prime righe

Prefazione

Questo libro non vuole essere un'enciclopedia dei santi, beati e servi di Dio del XX secolo. A questa funzione informativa assolve egregiamente la Biblioteca Sanctorum con le appendici che pubblica di tanto in tanto insieme ad ampie bibliografìe, utili per gli studiosi e per chi volesse approfondire l'argomento specifico.
Il mio intendimento è un altro: tracciare il profilo delle principali e celebri figure di eroicità cristiana del Novecento che possono essere proposte come modelli agli uomini del nuovo millennio, laici e religiosi, sacerdoti e vescovi, cardinali e papi. Per questo motivo negli anni del suo pontificato Giovanni Paolo II ha voluto ampliare considerevolmente il martirologio romano, cioè il catalogo di tutti i santi e beati, detti in latino martirex dal greco martyr, che significa letteralmente «testimoni» sulla scia del primo testimone di Dio, il Cristo. Voleva offrire esempi legati alla vita contemporanea e ai suoi problemi, alle sue tragedie.


© 2005 RCS Libri


L’autore

Alfredo Cattabiani è stato direttore editoriale, operatore culturale, storico delle religioni e studioso delle tradizioni popolari, giornalista e scrittore di successo. Tra i suoi libri ricordiamo Calendario, Simboli, miti e misteri di Roma, Lunario, Florario, Volario e i due volumi Santi d’Italia.


23 dicembre 2005