SPORT E SPETTACOLO

Muhammad Ali - Hana Yasmeen Ali
Con l'anima di una farfalla
Il lungo viaggio della mia vita

“I campioni non nascono nelle palestre. I campioni provengono da qualcosa di profondo: un desiderio, un sogno e una visione lungimirante. Devono avere l’abilità e la voglia di farcela. Ma la volontà deve essere più forte dell’abilità”

Muhammad Ali, il più grande pugile di tutti i tempi, si racconta aiutato da sua figlia Hana. Dagli anni della gioventù a quelli dell’affermazione professionale, fino all’ultimo round quello che lo vede impegnato contro il morbo di Parkinson. Quello che lo sostiene è la fede e l’amore. La sua voce è diventata più forte di prima, un megafono per lanciare messaggi sportivi ed umani.

Storie di grandi pugili

Io Primo Carnera. Autobiografia di un campione
Primo Carnera. L'uomo più forte del mondo


Sul rapporto tra boxe e cinema

Boxare con l'ombra. Cinema e pugilato
Lazarus e Hurricane
Mike Tyson


Qualche film sulla boxe:

Toro scatenato
Rocky
Alì
Million Dollar Baby
Against the Ropes
The Boxer
Day of the Fight - Il giorno del combattimento,
il primo cortometraggio di Stanley Kubrick
Un uomo tranquillo
Città amara - Fat City
di John Huston

Per giocare:

Fight Night Round 2

Di Francesco Marchetti

Con l'anima di una farfalla. Il lungo viaggio della mia vita di Muhammad Ali e Hana Yasmeen Ali
Titolo originale: The Soul of a Butterfly. Reflections on Life’s Journey
Traduzione di Giuliano Bottali con la collaborazione di Simonetta Levantini.
Fotografie di Howard Bingham
254 pag., ill., Euro 13,50 - Fazi, 2005
ISBN: 88-8112-686-9

Le prime righe

le FONDAMENTA
della VITA

Quand'ero bambino, a Louisville nel Kentucky, la domenica mattina la mamma ci svegliava presto, me e mio fratello Rudy. Entrava in camera, ci baciava sulla fronte e sussurrava: «Sveglia, piccolo, sve-glia Rudy. Su, andiamo a ringraziare il Signore!». A volte mamma mi chiamava "GG", che erano le prime sillabe che avevo pronunciato. Quando vinsi i Golden Gloves, le dissi che era quello che avevo cercato di dire: Gold Gloves, 'guantoni d'oro'.

© 2005, Fazi Editore


Gli autori

Muhammad Ali
Nato nel 1942 a Louisville, nel Kentucky, è stato tre volte campione del mondo dei pesi massimi. Insieme alla moglie Lonnie ha creato nella sua città natale l’Ali Center per custodire e diffondere i propri ideali sportivi e umani.

Hana Yasmeen Ali
Scrittrice, vive nel Michigan, vicino al padre e alla sua quarta moglie.


19 dicembre 2005