SPORT E SPETTACOLO

Valentino Rossi
Pensa se non ci avessi provato. L'autobiografia

“Mia mamma ne ha viste troppe, prima seguendo Graziano, poi me, per non sapere che certe cose a un pilota non si possono chiedere. Nemmeno se sei la mamma che prima di salutarti, oppure quando ti chiama e ti parla al telefono, ti dice :«Mi raccomando, vai piano!».”

Valentino Rossi è in questo momento lo sportivo italiano più famoso nel mondo. La sua aria sbarazzina gli ha procurato contratti pubblicitari come se piovesse. Indubbio il suo talento. Figlio d’arte vince da giovanissimo. E non si ferma. È un cannibale della competizione per cui in ogni gara non si risparmia e punta alla vittoria. In questo libro, il “dottore”, racconta la sua passione viscerale per le due ruote, ma leva anche il sipario sul mondo dei piloti, un mondo fatto di rivalità, e sul suo rapporto con i fan.

Per sapere proprio tutto su Valentino

Valentino Rossi. Febbre a 46
Valentino Rossi
Valentino Rossi. Penso dunque corro
Valentino Rossi. Genio della moto
Valentino Rossi. La favola


Cantante preferito di Valentino

Vasco Rossi

Per chi non si accontenta delle parole

Moto GP

Il miglior simulatore in circolazione

MotoGP

Di Francesco Marchetti

Pensa se non ci avessi provato. L'autobiografia di Valentino Rossi
305 pag., ill., Euro 15,00 - Mondadori (Ingrandimenti)
ISBN: 88-04-54738-3

Le prime righe


Quando abbiamo scollinato verso sinistra, piegatissimi, in terza piena, a 170 all'ora, dalla mia Honda vedevo solo le marmitte superiori della sua Yamaha. Perché lui era ancora davanti a me, all'ingresso della curva che scavalca la collina. Nel punto in cui non hai più un orizzonte. Ero incollato a lui. Eravamo alla fase finale di un duello iniziato da otto piloti e finito con due. Noi due. Io e Biaggi. Alla resa dei conti del campionato 2001. Ultimo giro. Ultimo punto difficile. Ultimo attacco. Ultima possibilità, per me. Quella curva si effettua su un tratto di asfalto spalmato su una collina lieve e verdissima. Ne copia il rilievo, è come affrontare una lunga "esse", un sinistra-destra il cui apice è sulla vetta: prima di quel punto sei in salita, dopo in discesa. Quando entri non puoi vedere cosa c'è dall'altra parte. Devi guidare a memoria. Non sai dove puoi andare a frenare, lo capisci solo quando sei già dall'altra parte. Se non sei stato preciso, ormai è tardi.


© 2005 Arnoldo Mondadori Editore


L’autore

Valentino Rossi è nato a Urbino il 16 febbraio 1979 e risiede a Londra. Ha vinto il suo primo GP a 17 anni, il suo primo titolo mondiale a 18 e il suo primo MotoGP a 22. Corre attualmente per la Yamaha.


19 dicembre 2005