GUIDE E MANUALI

Chef Kumalè e Paola Costanzo
Le cucine del mondo

“Quasi tutte le culture tradizionali hanno saputo valorizzare cibi diversi combinandoli poi tra loro in modo sano. Riso e legumi in Asia; mais e fagioli in Africa e nelle Americhe; grano e prodotti caseari nel Medio Oriente: tutti alimenti che si completano a vicenda e forniscono un equilibrio nutritivo difficilmente superabile. Inoltre queste associazioni di cibi tendevano ad avere un impatto sano sull’ambiente: i fagioli, ad esempio, venivano piantati tra le file di mais e restituivano così al suolo l’azoto necessario per nutrire il cereale.”

Si tratta della terza edizione del fortunato Le cucine del mondo, il giro del mondo a tavola insieme a Chef Kumalè.
È una edizione completamente rinnovata nella veste grafica e notevolmente ampliata con oltre 1.000 ricette provenienti da tutto il mondo e numerose illustrazioni che guidano la preparazione pratica dei piatti più caratteristici: punch creolo, sushi giapponese, tacos messicani, biryani indiano, anatra alla pechinese, shish kebab libanese, feijoada brasiliana, dolci russi.
Grazie all'indice analitico posto in fondo al volume è possibile trovare velocemente un suggerimento o riscoprire il piatto provato al ristorante, mentre un'ampia parte è dedicata agli utensili da cucina tradizionali, agli ingredienti e agli alimenti tipici reperibili nelle Botteghe del Mondo.
Un tocco davvero innovativo dell’edizione 2005 di Le Cucine del mondo è dato dai tre menù originali di cucina fusion in cui i nostri piatti più tradizionali incontrano sapori e ingredienti provenienti da diverse parti del mondo. Tutti da scoprire.
Uno dei due autori è Vittorio Castellani, alias Chef Kumalé, giornalista free lance che alterna l'attività di studio e ricerca sulle cucine del mondo con quella di comunicazione (giornalismo), l'organizzazione di eventi (ideazione e direzione artistica) e la didattica (docenze, dimostrazioni e corsi di world food). Fondatore all'alba del nuovo millennio dell'Associazione Culturale The Cous Cous Clan che intende promuovere momenti di avvicinamento alle culture "altre" attraverso l'organizzazione di iniziative interculturali e momenti conviviali.

Per conoscere le altre culture anche attraverso i film: Il Messico di Amores perros di Alejandro Gonzales Inarritu; la Cina di La locanda della felicità di Zhang Yimou; l’India di Bollywood; la Persia di Abbas Kiarostami in Il sapore della ciliegia
O attraverso la musica: il Brasile di Toquinho, con Greatest Hits, l’Africa di Salif Keita in M’Bemba
Ma per restare in ambito culinario ecco poi un videogioco, Restaurant Empire che farà interagire con più di 30 chef.

Di Grazia Casagrande

Le cucine del mondo di Chef Kumalé e Paola Costanzo
456 pag., Euro 18,00 - Sonda (Percorsi di sapori e saperi)
ISBN: 88-7106-428-3

Un'immagine



© Edizioni Sonda


Gli autori

Vittorio Castellani, alias Chef Kumalé, si è formato alle cucine del mondo nel meltin'pot di Parigi, Londra, Amsterdam e Berlino e in occasione dei numerosi viaggi effettuati nei paesi del Mediterraneo, del Medio ed Estremo Oriente. Collabora con importanti testate nazionali, enti e istituzioni internazionali sui temi delle culture materiali nei paesi extraeuropei e nelle metropoli dell'Europa meticcia.

Paola Costanzo, redattrice editoriale per le Edizioni Sonda cura, dal 1990, la collana «Altricibi»: oltre 30 titoli di cucina etnica.


12 dicembre 2005