PER APPASSIONATI E CURIOSI


La linea inquieta
Emozioni e ironia nel fumetto

“Questo è un volume in cui si parla del fumetto – che è dichiaratamente il linguaggio al centro del discorso – ma buona parte di quello che vi viene detto sulla comunicazione emotiva è facilmente allargabile o esportabile ad altri linguaggi.”

Dall’Introduzione di Daniele Barbieri


Un regalo ideale per tutti coloro che amano i fumetti: non un libro di vignette ma una raccolta di interventi sul tema fumetto come soggetto semiologico. Il volume nasce dalla rielaborazione di gran parte degli interventi presentati a un convegno omonimo tenutosi a Bologna nel maggio 2004.
“I saggi raccolti in questo libro esplorano in varia maniera il modo in cui la comunicazione a fumetti esprime le emozioni e le produce nel suo lettore”. Come accade che simpatizziamo in tanti da oltre cinquant’anni per un ragazzino nevrotico a nome Charlie Brown?”, o ancora, possiamo cercare di capire come influisce sulla comunicazione emotiva la maniera in cui il disegnatore del fumetto traccia le linee sulla carta? come gioca l’intertestualità? che radici storiche ha il fumetto in questa sua vocazione emotiva? l’ironia, il sarcasmo, la comicità, come interagiscono o contribuiscono a creare effetti emotivi nella narrativa a fumetti?
A rispondere a queste domande e ad allargare il discorso anche in altre direzioni, sono Umberto Eco, Thierry Groensteeen, Antonio Faeti, Gino Frezza, Sergio Brancato, Pascal Lefèvre, Alvise Mattozzi, Francesco Galofaro, Ruggero Eugeni, Daniele Barbieri.

Per vedere o rivedere fumetti che hanno lasciato la pagina stampata per passare sul video:
I film di Corto Maltese dalla fantasia di Hugo Pratt
Cocco Bill, dalle storie di Jacovitti
Le celeberrime avventure di Asterix
Le storiche Silly Simphonies di Walt Disney

E per giocare un po’:
The Simpson: Hit and Run
Asterix per varie piattaforme
Topolino per varie piattaforme

Di Giulia Mozzato

La linea inquieta. Emozioni e ironia nel fumetto a cura di Daniele Barbieri
213, ill, 18,50 Euro – Edizioni Meltemi (Nautilus)
ISBN 88-8353-434-4

Le prime righe

Nell’aprire questo convegno non posso non rilevare un caso divertente di corsi e ricorsi storici. Un quotidiano di oggi parla di questa nostra iniziativa in modo informato e competente, e lo ringraziamo, ma il titolo ( che per antica tradizione non riguarda il lettore competente ma è riservato a quello più distratto e sottosviluppato) dice, con un punto esclamativo sottinteso, che Il fumetto entra all’università dalla porta d’ingresso.
Curiosa esclamazione, per chi sa che già quarant’anni fa il compianto Romano Calisi aveva istituito a Roma un Archivio nazionale del Fumetto intorno al quale si svolgevano incontri universitari.

Dall’Introduzione al convegno “La linea inquieta” di Umberto Eco



© 2005 Meltemi editore


Il curatore

Daniele Barbieri, semiologo, si occupa di comunicazione visiva. È autore di moltissimi saggi e articoli apparsi su periodici e quotidiani e collabora al supplemento culturale del Sole 24 Ore. Insegna presso l’I.S.I.A. di Urbino, l’Università di Urbino e quella di Bologna.


5 dicembre 2005