PER I PIU' PICCOLI

Sergio Endrigo
Via dei Matti

Chi non ricorda la divertente canzoncina di Sergio Endrigo, il cantautore italiano da poco scomparso, intitolata Via dei matti? Nicoletta Costa ha illustrato con disegni semplici e colorati, come suo solito, i versi di questa canzone che tutti abbiamo fischiettato e che sicuramente le mamme continuano a cantare ai loro bimbi.
Come si può vivere in una casa senza tetto, senza cucina, e addirittura senza pavimento? Forse sarà un po’ difficile, ma tutti amano quella bella, davvero bella casa in Via dei Matti numero zero…

Via dei Matti, di Sergio Endrigo con disegni di Nicoletta Costa
32 pag., ill. – con cd audio, 16,50 Euro – Edizioni Gallucci
ISBN 88-88716-56-4

Un’immagine


© 2005, Carlo Gallucci editore


Gli autori

Nicoletta Costa è nata a Trieste nel 1953. Fin da bambina pensava di doversi occupare di case, come il papà architetto. Ma poi ha scoperto che si divertiva di più a disegnare personaggi e a raccontare storie. Da allora ha pubblicato decine di libri per bambini, anche in Giappone. Ha due figlie e un cavallo. Vive in una bell'appartamento sul mare con la famiglia e Chagall, il gatto. È molto contenta di questo libro, perché finalmente ha potuto disegnare una casa che le piace.

Sergio Endrigo (1933-2005). La passione per la musica gli arrivò dal padre tenore. A 10 anni i primi guadagni: intonando "La donna è mobile", in piedi su un tavolo dell'osteria. Ha fatto il facchino, il cantante nei caffè veneziani e, per 7 anni, l'intrattenitore nei night club. Nel 1968 vinse il Festival di Sanremo, con Roberto Carlos. La prima canzone per bambini nacque per la figlia Claudia.


28 novembre 2005