PER I PIU' GRANDI

Jacovitti
Tom ficcanaso giornalista detective
Missione balla al balzo

Un regalo per i figli o per i padri? Forse entrambi troveranno divertente leggere le avventure di questo personaggio nato nel 1957 dalla fantasia del grande disegnatore italiano. Il volume raccoglie cinque storie: Ficcanaso cercaguai, dove il nostro eroe si ritrova in galera accanto a Tony Mandrillo capo banda da lui stesso catturato e che, evidentemente non lo ama moltissimo… Tom e Gionni, in cui sempre il nostro eroe incontra Gionni Galassia, un esperto di extraterrestri e viene rapito con lui da robot che in realtà li fanno viaggiare nel tempo. Tom Ficcanaso e l’Effebiài, alle prese con un caso di spionaggio intricato e talmente segreto da non poterne neppure parlare sui giornali. Tomasito Figuenariz, dove il nostro, in trasferta in Messico per intervistare il famoso torero Pepito Corazon, è dinuovo alle prese con Tony Mandrillo. Infine Tom safari, in cui il giornalista detective viene mandato in Africa per un servizio sulle misteriose formiche giganti, introvabili. Trova invece i cannibali e uno scienziato pazzo!

Tom ficcanaso, giornalista detective. Missione balla al balzo di Jacovitti
A cura di Gianni Brunoro
157 pag., ill., 18,00 Euro – Stampa Alternativa / Nuovi Equilibri
ISBN 88-7226-877-X

Un’immagine

TOM E GIONNI


© 2005 Stampa Alternativa / Nuovi Equilibri


L’autore

Benito Jacovitti (Termoli, 9 marzo 1923) è umorista noto soprattutto con gli pseudonimi Lisca di pesce o Jac. L'esordio professionale lo ebbe, da giovanissimo, Con Pippo e gli Inglesi (1940) sul settimanale cattolico "II Vittorioso". Lì, creò parecchie storie col terzetto di adolescenti Pippo, Palla e Pertica – detti I tre P - ma in parallelo diede vita a molti altri personaggi, come il poliziotto Cip e il bandito Zagar suo arcinemico. Inventò inoltre characters fantasiosi quali Caramba, Mandrago, Gin Gin, Giacinto e decine di altri. Raggiunse poi notorietà universale dal 1957, collaborando al supplemento settimanale del quotidiano omonimo, "II Giorno dei Ragazzi". Per esso inventò Cocco Bill - un personaggio western poi celebre anche all'estero. Per questa testata diede vita anche ad altri personaggi di ogni genere, come il fantascientifico Microciccio Spaccavento, il giallo Jak Mandolino, il "cappa e spada" Zorry Kid. Fra questi, anche il giornalista Tom Ficcanaso, protagonista assoluto del presente volume. In seguito, Jacovitti collaborò pure al “Corriere dei Piccoli", a "II Giornalino" e, più o meno saltuariamente, a una quantità di altre testate. Fra le quali, nel 1973/74, "Linus", una collaborazione interrotta con forti strascichi polemici. Lavorò inoltre parecchio per la pubblicità, mentre ancora oggi in molti ricordano la sua "creatura" parascolastica durata anni, il Diario Vitt, prodotto per l’editrice cattolica Ave.


28 novembre 2005