PER I PIU' GRANDI

Fannie Flagg
Mr. Zuppa Campbell, il pettirosso e la bambina

Ci sono libri senza tempo e senza età, che possono essere letti e amati proprio da tutti. Recentemente tanti grandi scrittori si sono cimentati con questo genere di titoli (vi suggeriamo come regalo anche i recenti D’un tratto nel folto del bosco di Amos Oz, Zorro l’inizio della leggenda di Isabel Allende o Che animale sei? di Paola Mastrocola) e ora Sonzogno propone Mr Zuppa Campbell dell’autrice amatissima di Pomodori verdi fritti al Caffè di Whistle Stop, da cui il film di successo con Kathy Bates. Ancora la provincia e un luogo “dimenticato” dal mondo è al centro di questo racconto, che vede un protagonista maschile, un senzafamiglia arrivato a Lost River alla ricerca di un luogo salubre in cui abitare, e una bambina, Patsy, timida e con problemi di salute, anche lei abbandonata da tutti. La favola è quella tante volte raccontata: il vecchio scorbutico e la bambina malata diventano amici, il paese attorno a loro costruisce una nuova armonia, la serenità prevale sul dolore e addirittura il luogo viene “riscoperto” e ribattezzato.
In appendice alcune facili ricette che i più grandi potranno cimentarsi a realizzare, magari con l’appoggio esperto della mamma.

Mr Zuppa Campbell, il pettirosso e la bambina, di Fannie Flagg
Titolo originale: A Redbird Christmas
Traduzione di Olivia Crosio
235 pag., 24,00 Euro – Edizioni Sonzogno (I romanzi Sonzogno)
ISBN 88-454-1273-3

Le prime righe

La città ventosa

Era solo il 6 di novembre, ma Chicago era appena stata colpita dalla seconda grande tormenta di neve della stagione e Oswald P. Campbell pensava, arrancando verso il suo appuntamento, di aver messo i piedi fino alle caviglie in ogni pozzanghera di poltiglia gelida in cui fosse possibile metterli. Quando finalmente arrivò, aveva usato tutto il suo discreto vocabolario di parolacce, acquisito in parte durante il breve periodo trascorso nell'esercito. Venne accolto dalla centralinista che gli allungò una cartellina con la clip.
"Abbiamo ricevuto tutti i suoi referti medici e i moduli dell'assicurazione, signor Campbell, ma al dottor Obecheck piace avere una piccola storia personale dei suoi pazienti nuovi, quindi le dispiacerebbe compilarmi questo?"
Oh, no, pensò lui. Perché devono sempre farti compilare qualcosa? Ma annuì con cordialità, si sedette e cominciò di buona lena.

© 2005 RCS Libri


L’autrice

Fannie Flagg ha cominciato a ideare scrivere programmi televisivi a soli 19 anni (è stata tra gli autori della pionieristica edizione americana di Candid Camera). È stata inoltre attrice e sceneggiatrice televisiva, cinematografica e teatrale. Il suo primo romanzo, Hamburger e miracoli sulle rive di Shell Beach, è stato per settimane ai primi posti della classifica di The New York Times e il secondo, Pomodori verdi fritti al Caffè di Whistle Stop, vi è rimasto per ben nove mesi, diventando un bestseller mondiale oltre che un film di enorme successo. Hanno avuto fortuna anche i due romanzi successivi: Pane, cose e cappuccino dal fornaio di Elmwood Springs e In piedi sull'arcobaleno. Jon Avnet, lo stesso regista e produttore del film Pomodori verdi fritti alla fermata del treno, ha acquistato i diritti cinematografici di Mr. Zuppa Campbell il pettirosso e la bambina e sta già lavorando alla sceneggiatura insieme con l'autrice.


28 novembre 2005