LEGGERE, VEDERE, ASCOLTARE


Un poeta e la sua terra. Umberto Piersanti. DVD

“ah! le acerbe primavere
di quegli anni,
le ragazze sui ponti
e nelle strade,
scende il vento dai monti
alza capelli e sciarpe
ridono le ostinate
dentro l’aria,
sciamano le altre
ai portici,
siedono nelle scale
e sopra i muri”


Questo dvd dedicato a Umberto Piersanti nasce da un felice incontro: una proposta editoriale innovativa che punta alla multimedialità e alla partecipazione attiva del “lettore” nel costruirsi un itinerario che si adatti di volta in volta alle sue esigenze di fruizione, e un poeta che dai luoghi, dalle atmosfere e dalle immagini ha tratto sempre ispirazione e con tanta sensibilità li ha saputi evocare.
Così attraverso il menu del dvd è possibile percorrere strade e sentieri accompagnati dai versi di Piersanti; vedere lo splendore rinascimentale di Urbino ritrovando scorci di vita del poeta cresciuto tra quella magnificenza architettonica e quei cieli così mutevoli; ascoltare in dialogo scrittore e critico (uno dei maggiori giovani critici letterari) seduti in uno dei più accoglienti Caffè di quella vivissima città universitaria; osservare l’allegria delle ragazze di oggi, sentendo in sottofondo i versi di Alle ragazze degli anni ‘60; o correre a precipizio nel bosco accompagnati dalla martellante prosa del romanzo L’estate dell’altro millennio…
Appassionante come un film, arricchente come un libro: ecco che cosa può riempire con intelligenza le lunghe serate invernali.

Un poeta e la sua terra. Umberto Piersanti. DVD
A cura di Grazia Casagrande e Giulia Mozzato
20 pag., Euro 15,00 – Edizioni Informazioni Editoriali, 2004
ISBN: 88-88844-66-X

Le prime righe



C’è una tenerezza a fondo, ora idilliaca ora drammatica. Nella sua memoria del tempo vissuto, delle esperienze proprie e condivise. È quel serio struggimento a fare il poeta Piersanti, presente in tutte le circostanze del suo lavoro.

Mario Luzi

Il sogno delle Cesane: la contemplazione della natura, i fantasmi delle memorie, la poesia di un mondo in cui ciò che vive e ciò che è scomparso fanno tutt’uno con le colline, le stagioni, l’incanto del vivere.

Franco Loi

Tra forza delle percezioni e visionarietà, il luogo in Piersanti è un’autentica patria poetica, un discorso complessivo sull’uomo e sul suo destino.

Roberto Galaverni


© 2004 Informazioni editoriali Editore


L’autore

Umberto Piersanti è nato ad Urbino nel 1941 e nella Università della sua città insegna Sociologia della Letteratura. Per la biografia e bibliografia completa dell’autore: http://www.umbertopiersanti.it/bio.php


Di Grazia Casagrande


10 dicembre 2004