IL GIALLO ITALIANO - PRIMI ROMANZI - RACCONTI DELL'ANIMA
IL GIALLO ITALIANO
Marco Bettini
Color sangue

"La luce del giorno gli ferì gli occhi. Quando la vista tornò nitida notò che nel piazzale e davanti ai capannoni lontani non c'era nessuno."

Laura Mancinelli
I fantasmi di Challant

"Fattosi coraggio, telefonò alla sua amica germanista. La trovò con la voce cordiale dei tempi in cui, non ancora colpita dalla malattia invalidante, camminava a passo svelto per le strade del quartiere dove entrambi abitavano. A un certo punto l'anziana signora era scomparsa dalla circolazione, e solo dopo parecchi mesi lui aveva saputo che era malata e costretta in sedia a rotelle."


PRIMI ROMANZI
Silvia Andreoli
Malvina

"Disse che era inutile mettersi a cercare di inventare visi o intrecci, che se davvero lui sapeva di essere uno scrittore le storie gli sarebbero arrivate, senza comando."

Paola Pitagora
Antigone e l'onorevole

"Aveva abbandonato i mocassini e gli zoccoli per risalire sui tacchi alti. Si era nell'anno 1989 ed era obbligo fasciarsi in costosi tailleur firmati, con la doppia etichetta grande e bene in vista. Le donne, lasciate cadere le rabbie rivendicanti, sprimacciavano uomini un po' spaventati: erano disciplinatamente riapparse giarrettiere, tacchi alti e reggiseno"


RACCONTI DELL'ANIMA
Paola Calvetti
Né con te né senza di te
Storia di una passione

"La passeggiata ha inizio tra verticali silenzi. Insolito, per noi. Basterà una parola pronunciata senza l'intonazione che desidero, l'impressione che lui sia distratto da pensieri che non riguardano me, per dare avvio allo stato di patimento. Sequenze che vacillano estranee sullo schermo privato della mia mente".

Göran Tunström
Uomini famosi che sono stati a Sunne

"Era uno di quei giorni in cui pensavo che Sunne fosse il posto più bello del mondo, era domenica mattina (prima che diventassi sacrestano), le campane suonavano a distesa sull'acqua, era prima che sposassi Anita (avevamo cominciato a frequentarci, per così dire, intimamente), e pensai che Isabelle... Ma non è su di lei che devo scrivere, e comunque non accadde niente di speciale."


6 febbraio 2004