NARRATIVA STRANIERA - LEGGERE LA SCIENZA
NARRATIVA STRANIERA
Patricia D. Cornwell
Calliphora

"Kay controlla al microscopio un vetrino della parete ventricolare sinistra della morta. Se dovesse calcolare le ore che ha passato a osservare vetrini al microscopio nella sua vita, il risultato sarebbe probabilmente nell'ordine delle decine di migliaia."

Yasmina Khadra
Le rondini di Kabul

"Torna da lei. Prima di aprirle la porta, apri il tuo cuore e lascia che le parli. Lei lo ascolterà. E ti seguirà. Prendila per mano e andatevene il più lontano possibile senza voltarvi indietro."

Hanif Kureishi
The mother

"MAY: Non è per la famiglia, la casa, il matrimonio… Sarebbero stati abbastanza per una vita. Non lo considero poco. È solo che io non c'ero. Ero troppo critica, troppo dura con me stessa. È stata una perdita di tempo. Ero troppo preoccupata per tutti, per vivere davvero."

Javier Marías
Il tuo volto domani
Vol. 1: Febbre e lancia

"Io sono il fiume, sono il fiume e pertanto un filo di continuità fra vivi e morti uguale ai racconti che ci parlano di notte, rassomiglio ai tempi e anche ai fatti, sono il fiume. Però il fiume è il fiume. E niente di più."


LEGGERE LA SCIENZA
Christian de Duve
Come evolve la vita
Dalle molecole alla mente simbolica

"La vita è ciò che tutti gli esseri viventi hanno in comune. Per essere vivi non è necessario possedere foglie verdi, ali, braccia o gambe, e neppure cervello. Non è nemmeno necessario essere un organismo pluricellulare: numerosissimi organismi viventi sono formati da un'unica cellula."

Len Fisher
Il segreto dell'uovo sodo
La scienza della vita quotidiana

"In questo libro ci imbatteremo in molti scienziati del passato e del presente, di differente formazione culturale e spesso con aspirazioni scientifiche e sociali molto diverse. Tutti hanno però condiviso la nozione che la bellezza della Natura viene accresciuta dalla comprensione scientifica, e che tale comprensione ha una sua particolare bellezza, che può manifestarsi nei fenomeni su grande scala quanto nei dettagli quotidiani, familiari."


23 gennaio 2004