Per i più piccoli - Primi lettori - Per i più grandi - Guide e manuali - Mille ricette - Un'idea per tutti



Enciclopedia della radio


Le Garzantine sono da molti anni gli amici più preziosi e affidabili per chi ha bisogno di un agile strumento di consultazione, ma vuole anche avere la garanzia della correttezza delle informazioni e della completezza delle indicazioni: coniugare questa duplice esigenza non è facile eppure questi volumi ci dicono che è possibile. Mancava davvero una piccola enciclopedia della radio che ne percorresse la storia e desse tutte le possibili notizie su "emittenti, programmi, protagonisti, eventi, generi, linguaggi, teorie, tecnologie e terminologia". I due curatori, Peppino Ortoleva e Barbara Scaramucci, supportati da numerosi esperti dei singoli campi trattati, hanno saputo costruire un volume di grande completezza nei contenuti e di particolare chiarezza nell'organizzazione del materiale. Le appendici riguardano: Il medium e i messaggi; La radio nel mondo: dati e cronologia; La radio in Italia: dati, cronologia e legislazione; infine un'ampia Bibliografia.

Enciclopedia della radio
A cura di Peppino Ortoleva e Barbara Scaramucci
1061 p., ill., Euro 38,00 - Editore Garzanti Libri, 2003 (Le Garzantine)
ISBN: 88-11-50497-X



Un'immagine

5-6. Due apparecchi Phonola; il modello 541 del 1939 (in alto e il modello 547 in plastica degli architetti Castiglioni e Caccia Dominioni, anch'esso del 1939 (a sinistra).
Alla fine degli anni Trenta, con il differenziarsi delle modalità di ascolto, cominciarono a diversificarsi nettamente anche le tipologie di apparecchio: dai mobili pensati per i salotti borghesi, comprendenti radio e grammofono, ai primi apparecchi compatti, pensati per essere spostabili nelle più diverse parti della casa (Museo de la Radio e della Televisione, Torino).


© 2003 Edizioni Garzanti Libri

il libro successivo...



dicembre 2003