Per i più piccoli - Primi lettori - Per i più grandi - Guide e manuali - Mille ricette - Un'idea per tutti


Thierry Bénitah
Whisky


Chi di noi non ha almeno un amico appassionato di whisky a cui fare un regalo un po' speciale? Per una volta anziché con una bottiglia rara o particolare potremo scegliere di farci ricordare con un libro interamente dedicato a questo liquore. Non solo la storia del whisky, con una dettagliata cronologia delle tappe più importanti nell'evoluzione del distillato (a partire dall'Irlanda del 432 per finire alla Scozia del 2001), ma anche una panoramica ampia sulla diversificata produzione e sulle modalità differenti di lavorazione, seguita dalla classificazione dei whisk(e)y e da un'analisi della cultura ad essi legata tra cinema, letteratura, folclore e internet. La seconda parte del volume, ampiamente illustrato, è dedicata agli itinerari e alla degustazione, per chi volesse organizzare un viaggio alla ricerca delle distillerie più suggestive e della produzione più raffinata in Irlanda, in Scozia o negli Stati Uniti. In appendice un elenco di negozi e bar specializzati e di club di degustazione in tutto il mondo.

Whisky di Thierry Bénitah
Titolo originale: Le Whisky
Traduzione di Raffaella Grasselli
190 p., ill., Eur 25,00 - Edizioni Fabbri
ISBN: 88-451-8336-X



Alcune righe

Whisky dagli altri paesi

Se Irlanda, Scozia e Stati Uniti producono i whisky migliori, sarebbe ingiusto passare sotto silenzio quelli prodotti in Canada, in cui la tradizione della distillazione risale al secolo scorso. Il whisky giapponese, meno elaborato, gode di una reputazione altrettanto solida.
Quanto ad altre produzioni, spesso sono oggetto di polemica: surrogati per alcuni, whisky a pieno titolo a detta di altri, i prodotti di altri paesi fanno comunque parte dell'universo del whisky.


© 2003, RCS Libri Edizioni


il libro successivo...




dicembre 2003