SAGGISTICA

Ernest Callenbach
Ecologia
Una guida tascabile

"Tutte le cose sono connesse fra loro.
Tutto quanto se ne va da qualche parte.
Non c'è niente di meglio di un pranzo gratis.
La Natura ha l'ultima parola."

Da "acqua" a "zolfo", passando per "azoto", "batteri", "biodiversità", "ecosistema", "impatto", "nicchia", "predazione", "recupero"… Voce per voce, Ernest Callenbach prende in esame i concetti chiave dell'ecologia per creare - come sottolinea la collana in cui è inserito il volume - uno strumento: una guida tascabile, sintetica e di agevole lettura, alla scienza "che studia le interazioni tra gli esseri viventi e il loro ambiente, con o senza l'intervento dell'uomo".
Composta da paragrafi indipendenti (ma al tempo stesso strettamente connessi da una serie di rimandi interni), la guida può essere letta come un saggio o, meglio, per singole voci, ripresa in mano a distanza di tempo per chiarire un dubbio, comprendere meglio quanto letto su un quotidiano o ascoltato in tv, analizzare un concetto.
Per ogni voce Callenbach parte da alcune osservazioni tratte dalla vita quotidiana, passa poi a spiegare il concetto dal punto di vista scientifico e giunge infine a esporre i problemi legati all'ambiente e al nostro insensato sfruttamento delle risorse naturali. E, dal momento che il movimento ambientalista è soprattutto "progetto" e "scelta", conclude con proposte e suggerimenti per adottare comportamenti ecologicamente corretti.
Chiude il volume una piccola sezione di letture consigliate, che avrei preferito un po' più ampia ed estesa – magari dalla redazione italiana – a testi più recenti e di area non esclusivamente anglosassone.
Nel complesso un libro utile ed estremamente attuale: una lettura che ben si adatta a questo Natale che, per la situazione politica ed economica nazionale (e internazionale), si spera non sia di semplice, scellerato consumismo…

Ecologia. Una guida tascabile di Ernest Callenbach
Titolo originale: Ecology: A Pocket Guide
Traduzione di Gian Maria Giughese
140 pag., Euro 9.90 - Edizioni Blu (Gli strumenti n.1)
ISBN 88-87417-73-3

Le prime righe

INTRODUZIONE

Questa guida tascabile offre una sintetica introduzione ai concetti fondamentali dell'ecologia, la scienza che studia le meravigliosamente complesse interrelazioni delle forme di vita sulla Terra. Tali concetti sono alla base del movimento ambientalista, che mira a porre un freno o un rimedio ai danni provocati alla natura dagli uomini, e vuole ispirare mutamenti in ogni aspetto della vita personale e famigliare, nel mondo del lavoro, nella politica sociale e nazionale.
Le idee dell'ecologia colgono il flusso incessante, interconnesso e incredibilmente intricato della vita negli ecosistemi terrestri, da cui dipendono la sopravvivenza e la salute dell'uomo. Il carattere unitario di tale flusso diventa impressionante quando vi includiamo la funzione esercitata dalle forme di vita microbiche, che alimentano le piante e gli animali visibili, con cui siamo in più stretta relazione. Il mondo non è un ingranaggio, magari molto complicato ma composto di parti che si possono separare. Anche i più minuti fenomeni biologici rientrano in una rete di influenze che interagiscono: chimica organica, cicli di stimoli e risposte, assorbimento di acqua e minerali, cambiamenti di temperatura e pressione e molto altro. La vita sul Pianeta ci regala uno sbalorditivo gioco di relazioni ambientali, in cui noi abbiamo il privilegio di recitare una parte.

© 2003 Blu Edizioni


L'autore

Ernest Callenbach (1929) è l'autore di Ecotopia, un romanzo di «fantapolitica verde» che racconta l'ottimistica proiezione di una società futura fondata sui principi dell'ecologia. Tra gli altri suoi libri Ecotopia Emerging e Bring Back the Buffalo! A Sustainable Future For America's Great Plains.


Di Paola Di Giampaolo


28 novembre 2003