Per i più piccoli - Primi lettori - Per i più grandi - I Delfini


John Malam
Mummie
e i segreti dell'Antico Egitto


"L'effetto della piramide
La Grande Piramide ebbe un effetto sensazionale sulla civiltà egiziana.
Costruirla era stata una tale impresa che tutto il paese si era mobilitato per fornire manodopera, cibo e pietra. Il lavoro aveva richiesto tanta organizzazione, risorse e forza di volontà da trasformare l'Egitto in uno stato efficiente e potente, in realtà il primo vero stato del mondo."



Grandissimo è il fascino dell'antica civiltà egiziana, fonte di innumerevoli fantasie e nello stesso tempo di studi approfonditi e scientifici. Ecco un libro che racconta con la serietà di un saggio e con la piacevolezza di un libro di fiabe, gli elementi fondamentali di questa grande civiltà del passato. Le mummie sono al centro del volume, l'autore risponde infatti ai due quesiti fondamentali che si pone chiunque osservi questi miracolosi e intatti reperti del passato: come avveniva l'imbalsamazione e perché erano conservati i corpi dei morti. Ma non ci si ferma qui: sono descritti i costumi, i riti, la storia di uno dei popoli dell'antichità che grazie alla sua immensa cultura ha fatto scoperte straordinarie in campo scientifico e artistico.
Le bellissime fotografie, accompagnano nella lettura che viene, in conclusione, arricchita da informazioni che permettono un approfondimento del tema: un glossario, una cronologia, schede storiche sui faraoni e sugli dei egiziani, infine un elenco aggiornato e una bella selezione dei siti web sull'argomento.


Mummie e i segreti dell'Antico Egitto di John Malam
Consulenza di Joann Fletcher
Titolo originale: Megabites - Mummies and the Secret of Ancient Egypt
Traduzione di Mirella Magnatti Fasiolo
Pag. 96, Euro 7,50 - Edizioni San Paolo (Jam Megabites)
ISBN 88-215-4704-3



Le prime righe

INTRODUZIONE

Più di ogni altro tipo di resti umani le mummie hanno il potere di aprire finestre su mondi perduti e quelle dell'antico Egitto, in particolare, sono testimonianze uniche. Non sono le mummie più antiche del mondo e non sempre le meglio conservate, ma sono quelle che ci stregano di più.

Le mummie sono il prodotto dell'ancestrale desiderio umano di sopravvivere alla morte e di permettere all'anima di vivere per sempre impedendo la decomposizione del corpo. Nessuno può dire se ci siano mai riuscite, ma una cosa è sicura: il fascino che esercitano le ha tenute in vita nell'immaginazione popolare. Quando studiamo le civiltà antiche, tendiamo a osservare i resti dei monumenti, degli scritti e di altri oggetti giunti fino a noi. Ma la mummia di una persona morta da lungo tempo è spesso molto più interessante di qualsiasi altra cosa che possa scavare un archeologo e la ragione è semplice: una persona che visse e morì nel passato può contribuire a ricomporre il passato. Le ossa, i denti, la carne, gli organi vitali, la pelle, i capelli e le unghie delle mummie conservano stupefacenti segreti riguardo al tempo e al luogo in cui vissero. Oggi i progressi nella moderna tecnologia, come i raggi X, la datazione al radiocarbonio e le analisi del DNA, ci permettono di chiarire per la prima volta alcuni di questi misteri. Questo libro racconta la storia dell'antico Egitto e delle sue mummie. Scoprirete la vita quotidiana degli egizi, i loro strani dèi, le loro convinzioni sulla magia e i potenti faraoni. Sarete guidati attraverso le loro massicce costruzioni di pietra: le piramidi, i templi e le tombe. Scoprirete anche come gli egizi perfezionarono l'arte dell'imbalsamazione e come attraverso le loro mummie possiamo capire una delle più grandi civiltà che il mondo abbia conosciuto. Quanti di voi vogliono approfondire l'argomento troveranno qua e là nel libro angolini neri con interressanti siti web che danno ancora maggiori informazioni sull'antico Egitto.


Un'immagine



OSIRIDE ERA IL DIO DEGLI INFERI. IL SUO REGNO ERA L'OPPOSTO SPIRITUALE DELL'EGITTO TERRENO.


© 2003, San Paolo Editore

L'autore

John Malam scrive libri per bambini. Egli vive nei pressi di una vecchia palude nel Cheshire, in Gran Bretagna, dove è stata scoperta una mummia locale.

La consulente

Joann Fletcher è un'egittologa professionista che sta specializzandosi nella mummificazione


il libro successivo...




28 marzo 2003