DONNE PROTAGONISTE
B. Akunin
Pelagija e il bulldog bianco

"La povera Pelagija era rimasta quasi mezza giornata in camera sua davanti alla specchiera, ora tirandosi fin quasi al mento i lembi della scollatura dello svergognato abito di velluto, ora riabbassando la stoffa leggera entro i limiti prescritti da monsieur Leblanc."

Jennifer Clement
Una storia vera fatta di bugie

"La madre di Leonora insegna ai figli a non dire mai ciò che pensano perché questo gli darà potere. Gli spiega che devono tenersi la voce nella testa come una preghiera: Perché non si sa mai che cosa pensano davvero i potenti. Non si sa che cosa pensa Dio."

Jonathan Coe
Donna per caso

"I segreti che Maria aveva confidato a Sefton erano molti, perché Maria sapeva che per lui non significavano nulla, ed erano molti i piccoli annunci e le piccole notizie che Maria aveva provato prima con il gatto allo scopo di ricavare forza dalla stupefacente nonchalance con cui lui li avrebbe ascoltati e ignorati. Ogni famiglia dovrebbe tenere un gatto a tale scopo."

Arturo Pérez-Reverte
La Regina del Sud

"Il giorno del suo venticinquesimo compleanno - le avevano tolto il gesso dal braccio una settimana prima - Teresa mise un segno a pagina 579 del libro che la teneva inchiodata; prima d'allora non aveva mai pensato che ci si potesse proiettare con tanta intensità in quello che si leggeva, tanto che il lettore arrivasse a fondersi con il protagonista."

Scot D. Ryersson & Michael Orlando Yaccarino
Infinita Varietà
Vita e leggenda della Marchesa Casati

"Do il mio ritratto dipinto da Carrà alla grande futurista marchesa Casati e ai suoi occhi lenti di giaguaro che digerisce al sole la gabbia d'acciaio divorata." (Filippo Marinetti)

"Voglio essere un'opera d'arte vivente" (la marchesa Casati)

Rachel Simon
In autobus con mia sorella

"Ogni giorno Beth saliva con gli occhi scintillanti su quell'autobus, carica di aspettativa per un'ora di conversazione, lieta di sentirsi amata e indispensabile. Erano due amici fedeli che s'avventuravano per il mondo sconfiggendo i draghi o combattendo contro i mulini a vento. Avevano dentro di sé un sacco di possibilità, ed erano insieme."


28 febbraio 2003