DIVENTARE PICCOLI/GRANDI LETTORI

Andrew Matthews
L'amore, la vendetta e la magia
Dalle opere di William Shakesteare

"Lo spettro portava l'armatura e un cerchio d'oro brillava contro il ferro nero dell'elmo. Il volto era quello di mio padre, ma i lineamenti erano stravolti dalla sofferenza e gli occhi bruciavano come fredde fiamme azzurre. La voce era un gemito di disperazione. Rabbrividii."

Un noto scrittore ricostruisce in chiave narrativa gli episodi centrali di otto fra le più conosciute opere di Shakespeare. Così accostarsi al grande teatro potrà essere più semplice e naturale per molti ragazzi. Le figure dei personaggi vengono presentate in tutta la loro grandezza e le mille sfaccettature dell'arte del massimo drammaturgo inglese vengono fatte conoscere ai giovani lettori. Pur predominando il momento tragico, è anche proposto l'aspetto più leggero e divertente dell'opera di Shakespeare: un'operazione culturale di grande rilievo che è resa ancor più incisiva dalle illustrazioni di Angela Barrett che permettono alla pagina di prosa di ricreare la magia del teatro. Ecco di quali testi è ricostruita la vicenda: Sogno di una notte di mezza estate, Enrico V, Romeo e Giulietta, Macbeth, Antonio e Cleopatra, La dodicesima notte, Amleto, La tempesta.

L'amore, la vendetta e la magia. Dalle opere di William Shakesteare, testi di Andrew Matthews
Titolo originale: The Orchard Book of Shakespeare Storie
Traduzione di Paola Mazzarelli
Illustrazioni di Angela Barrett
142 pag., Euro 15.00 - Edizioni El (Il tesoro)
ISBN 88-477-1046-4

Le prime righe

SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE

Quando la strada del vero amore corre piana e diritta, il mondo appare un luogo meraviglioso, tutto cieli azzurri e volti sorridenti. Purtroppo, però, il vero amore ha la brutta abitudine di andare vagando fuori dalla via battuta e così finisce per perdersi. Quando ciò accade, anche la vita perde la sua strada e precipita in un groviglio di affanni.
Prendete, per esempio, l'amore del duca di Atene Teseo e di Ippolita, la regina delle Amazzoni. Si stavano per celebrare le nozze e la loro felicità riempiva tutta la città. Gli abitanti avevano decorato le case di fiori e appeso lampade alle finestre, sicché di notte le strade brillavano come un cielo stellato. Tutti erano allegri, e gioiosamente si preparavano a festeggiare gli sposi.
Be', quasi tutti...

Il giorno prima della festa due amiche, la bionda Ermia e la bruna Elena, si incontrarono per caso nella piazza del mercato. Erano tutte e due bellissime e tutte e due avevano un segreto che pesava sul cuore. Per un poco parlarono del più e del meno. Poi Elena vide un'ombra negli occhi azzurri dell'amica.
- Che c'è, Ermia? - chiese.
Ermia si incupì ancora di più. - Domani devo sposare Demetrio, - rispose.
- Demetrio! - esclamò Elena a mezza voce. Oh, come le doleva il cuore adesso! Quante sere si era addormentata in lacrime, con il nome di Demetrio sulle labbra, ben sapendo che il suo era un amore senza speranza. Le nozze di Demetrio ed Ermia erano state decise dalle rispettive famiglie sin da quando i due erano bambini. - Devi essere la donna più felice di Atene! - sospirò.
- Non sono mai stata cosi infelice! — dichiarò Ermia. — Io non amo Demetrio.

Un'immagine


© 2002 El Edizioni


L'autore

Andrew Matthews è nato a Barry, in Gran Bretagna, nel 1948. Dopo essersi laureato all'Università di Reading, ha insegnato inglese per diversi anni finché, nel 1995, ha deciso di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. I suoi libri per ragazzi, molto amati dal pubblico inglese, sono stati tradotti nelle principali lingue europee. Oggi vive a Reading, assieme alla moglie Sheena e ai loro gatti.


18 dicembre 2002