COSCIENZE - DISSOLVENZE - INCONSCI - W LA RAI!
COSCIENZE
Laura Blumenfeld
Vendetta
Una storia di speranza

"Ho conosciuto alcune persone da vicino e ho scoperto quanto siano differenti soprattutto quando senti e capisci le loro speranze ed esigenze, la loro vera umanità. Abbiamo bisogno di credere nella pace tra i popoli. Abbiamo bisogno di dare e perdonare per trovarci a vivere una vita vera."

Mordecai Richler
Quest'anno a Gerusalemme

"Gerusalemme gode (o, per dirla in maniera più appropriata, soffre) non di uno ma di tre giorni di festa consecutivi: venerdì, sabato e domenica. Il venerdì mattina il muezzin, cantilenando in un altoparlante, chiama a raccolta i devoti musulmani che in massa giungono dalle conigliere della Città Vecchia alla Cupola della Roccia. Nel tardo pomeriggio, poco prima del calar del sole, le sirene proclamano l'inizio del Shabbat ebraico. Tutti i trasporti pubblici smettono di funzionare fino al tramonto di sabato, e il sabato mattina gli ebrei devoti si radunano in più di mille sinagoghe. Il mattino seguente Gerusalemme si sveglia al suono delle campane delle chiese che si chiamano l'un l'altra."


DISSOLVENZE
Luciano Canfora
Il copista come autore

"A torto consideriamo certa l'esistenza di un originale, il quale appare, al senso comune, connotato da un indiscutibile carattere di unicità."

Juan Marsé
Il caso dello scrittore sfumato

"... in certi momenti sentiva un gran freddo interiore, come se il suo corpo fosse aperto ed esposto alle correnti d'aria, mentre altre volte aveva l'impressione di dissolversi in un bicchiere d'acqua come una pasticca effervescente o qualcosa del genere."


INCONSCI
Andrea Carraro
Non c'è più tempo

"Da quando ho ripreso il lavoro, sto di nuovo male. Esco di casa con le tasche piene di barrette di antispastici contro i crampi alla pancia e allo stomaco che mi tormentano tutto il giorno, la notte dormo poco e male malgrado i cocktail di psicofarmaci che ingoio prima di coricarmi, ho continue crisi di pianto per i motivi più futili e talvolta, senza nessun motivo apparente, sono pervaso da un doloroso senso di lutto che mi rende malinconico fino al parossismo."

Bianca Garavelli
Beatrice

"Pensò fiduciosa che in quel buio qualcuno l'avrebbe abbracciata, l'avrebbe accarezzata e consolata di tutto il male, la stanchezza, le incertezze e i dubbi della sua vita. Proprio in quel momento in cui a ogni regalo che riceveva seguiva subito un brutale scossone."

W LA RAI!

Vittorio Emiliani
Affondate la Rai
Viale Mazzini, prima e dopo Berlusconi

"Resta il fatto che l'evasione del canone in Italia è la più alta d'Europa, dove il fenomeno si attesta intorno all'8-9 per cento. Dopo di noi, ma a una certa distanza, vengono l'Irlanda e Israele (che con l'immigrazione dall'Est europeo ha visto appannare di molto una puntualità prima ineccepibile)."


Enrico Menduni
Televisione e società italiana
1975-2000

"Tramontato ormai il modello del monopolio, la neotelevisione è completamente satura nelle sue risorse e ha visto in questo decennio schierarsi intorno a lei numerosi potenti fattori di trasformazione del mercato. Tale trasformazione, tuttavia, non è ancora stata in grado di produrre un mercato televisivo qualitativamente diverso, a causa di fattori di resistenza la cui tenacia non può essere sottovalutata."


6 dicembre 2002