UNA VACANZA DI BESTSELLER

Antonia S. Byatt
La vergine nel giardino

Titolo originale: The Virgin in the Garden
Traduzione di Anna Nadotti e Giovanna Iorio Bates
512 pag., Euro 22.00 - Edizioni Einaudi
ISBN 88-06-15106-1

Le prime righe

Prologo
National Portrait Gallery: 1968

Frederica lo aveva invitato, chissà se d'impulso o per maliziosa premeditazione, alla National Portrait Gallery per vedere Flora Robson nei panni della regina Elisabetta. In un primo tempo Alexander voleva rifiutare, ma poi aveva accettato e ora si ritrovava davanti all'edificio e contemplava le lettere fuligginose che ne componevano il nome. Perdipiù Frederica aveva invitato anche tutte le altre persone presenti a una cena scombinatissima; oltre a lui, solo Daniel aveva accettato. Un giovane pittore aveva dichiarato precisamente che le parole national e portrait - nazionale e ritratto - bastavano da sole a scoraggiarlo. No, grazie, non era il suo ambiente. Era l'ambiente di Alexander, aveva replicato Frederica con fermezza, e Alexander aveva esitato, anche se in realtà quel museo gli era sempre piaciuto. Sta di fatto che adesso era lì.
Stava riflettendo sui due termini, nazionale e ritratto, ormai svuotati della loro potenza di significato. Si riferivano, l'uno e l'altro, all'identità: identità di una cultura (luogo, lingua e storia) e identità del singolo essere umano in quanto oggetto di rappresentazione mimetica. Per Alexander entrambe le cose erano, o erano state, importanti. L'edificio comunque lo divertiva sul piano estetico, con la curva sinuosa della nera cancellata a cui era fissata una serie di pallide riproduzioni del ritratto Darnley di Elisabetta Tudor, bianco, oro e corallo, arroganza, diplomazia, che annunciavano "Personaggi di ieri e di oggi".

© 2002 Einaudi Editore


L'autrice

Antonia S.Byatt ha scritto: Possessione. Una storia romantica (1992), Angeli e insetti (1994), Il genio nell'occhio di usignolo (1995 ripubblicato con le fiabe La storia della principessa primogenita e Il fiato dei draghi, sotto il titolo Tre storie fantastiche 1997), Le storie di Matisse (1996), La torre di Babele (1997) e Zucchero ghiaccio vetro filato (2002).


2 agosto 2002